Antipasti, Ciambelloni salati, Plumcake salati

Ciambelline salate farcite!

Queste ciambelline salate le ho fatte tempo fa, morbide e gustose, ci sono molto piaciute.
Se mangiate calde o anche leggermente tiepide, ancora meglio.
Fanno bella figura in un buffet, ve le consiglio vivamente!
Ingredienti:
120 ml di latte a temperatura ambiente
100 gr di farina 00
100 gr di farina integrale
100 ml di olio di semi di girasole
3 uova medie a temperatura ambiente
1 bustina di lievito in polvere, per pizze e torte salate
sale fino 
parmigiano grattugiato 
pecorino romano grattugiato
pomodori secchio sott’olio 
wurstel di pollo e tacchino
olive nere denocciolate
zucchine romanesche
scalogno
Procedimento:
Accendere il forno, nel mio caso elettrico ventilato, a 180°.
In una ciotola capiente rompere le uova, aggiungervi l’olio ed il latte e con le frustine elettriche iniziare a montare per amalgamare il tutto, versare via via le due farine setacciandole e riprendere a lavorare per un minuto circa.
A frustine spente aggiungere in dosi a piacere, le olive nere tagliate a rondelle, i pomodori secchi e lo scalogno tagliati a pezzetti, le zucchine ed i wurstel tagliati a rondelle, il parmigiano ed il pecorino grattugiati, il lievito ed infine aggiustare di sale, mescolare il tutto con un cucchiaio.
Versare in stampini a forma di ciambelline, nel mio caso in silicone.
Cuocere per circa 25 minuti, farle raffreddare fuori dal forno, prima di prelevarle dagli stampi.
Per gustarle al meglio, prima di servirle, riscaldarle un pochino.
In foto sottostante, lo stampo che ho utilizzato.
Annunci
Antipasti, Ciambelloni salati, Plumcake salati

Madeleine al sapore di ‘Nduya!

Tempo fa mi è presa la voglia di realizzare le Madeleine.
Ma girovagando per il web alla ricerca di una ricetta per farle dolci, mi sono invece imbattuta in diverse varianti salate e così ho raccolto un poco di qua ed un poco di là et voilà!

Ingredienti per circa 40 Madeleine:
2 uova a temperatura ambiente
25 ml di latte 
50 ml di olio di oliva
80 gr di farina 00
1/2 bustina di lievito in polvere per salati
2 cucchiai di ‘Nduya (nel mio caso sott’olio)
1 cucchiaio di pecorino romano grattugiato
1 cucchiaio di parmigiano grattugiato 
1 cucchiaio di trito di erbette miste: basilico, prezzemolo, erba cipollina, menta, mentuccia
sale fino q.b.
pepe macinato q.b.

Procedimento:
In una ciotola mescolare le uova con l’olio e la farina.
Aggiungere la ‘Nduya, il pecorino, il parmigiano ed il trito di erbette e mescolare bene per amalgamare, infine aggiustare di sale e pepe.
In ultimo versare il lievito e mescolare per farlo assorbire.
Mettere la ciotola col composto a riposare in frigorifero, coperta da pellicola per alimenti. per una buona mezz’ora.
Una volta passato questo tempo, accendere il forno, nel mio caso a 170° elettrico con funzione tutto ventilato.
Versare il composto in uno stampo per Madeleine riempiendo ogni vano per i 2/3 della sua capienza.
Infornare e cuocere sino a doratura in superficie, nel mio caso 20/25 minuti.
Nel frattempo che si cuociono le Madeleine, conservare il restante impasto nel frigorifero, in attesa di essere utilizzato appena si sfornano le precedenti.
Farle raffreddare su una gratella e se gustate tiepide sono il top.

Natale, Plumcake salati

Omino di neve di plumcake salato!

Benvenuto Dicembre!
Ebbene sì il Natale è in arrivo e porta con sè tante bontà.
Per inaugurare questo mese, cosa c’è di più buono di un goloso plumcake salato?
Adoro poi gli Omini di neve e questo l’ho realizzato per la mamma di Blade!


Ingredienti:
3 uova grandi a temperatura ambiente
200 gr di farina 00
120 ml di latte 
100 ml di olio di semi di girasole
1 bustina di lievito in polvere per pizze e torte salate
sale fino 
parmigiano grattugiato 
pecorino romano grattugiato
pomodorini pachino
wurstel di pollo e tacchino
olive nere denocciolate
zucchine romanesche
scalogno
Procedimento:
Accendere il forno, nel mio caso elettrico con funzione tutto ventilato a 170°.
In una ciotola capiente rompere le uova, aggiungervi l’olio ed il latte e con le frustine elettriche iniziare a montare per amalgamare il tutto, aggiungervi via via la farina.
A frustine spente aggiungere in dosi a piacere, le olive nere tagliate a rondelle, i pachino, lo scalogno, le zucchine ed i wurstel, il tutto tagliato a pezzetti, il parmigiano ed il pecorino grattugiati, il lievito ed infine aggiustare di sale, mescolare in ultimo con un cucchiaio.
Versare in uno stampo antiaderente senza imburrare ed infarinare, nel mio caso: stampo in silicone.
Cuocere per circa 40/45 minuti.
Farlo raffreddare completamente prima di prelevarlo dallo stampo.
Decorare con olive e wurstel e gustarlo.
Halloween, Plumcake salati

Plumcake salati per Halloween, per mia suocera!

Come già detto varie volte adoro la festa di Halloween pertanto tutto il mese di ottobre sarà dedicato alla realizzazione di dolci e salati a tema.

Questa volta avendo delle formine di carta avanzate dallo scorso anno ed ottime per il forno, con i fantasmini disegnati, ho realizzato assieme al mio compagno Blade, dei plumcake salati da portare a sua mamma ed uno anche per noi!


Ingredienti:
3 uova medie a temperatura ambiente
150 grammi di farina 00
120 ml di latte
100 ml di olio di semi di girasole
50 gr di farina integrale di grano tenero
2 cucchiaini di olio al peperoncino
1 bustina di lievito in polvere per torte salate
1 zucchina bianca media
sale fino
formaggio tipo Galbanino 
pomodori pachino 
olive nere denocciolate 
prosciutto cotto a cubetti 
pecorino grattugiato 
semi di sesamo 
semi di papavero

Procedimento:
In una ciotola capiente rompere le uova ed amalgamarle, utilizzando le frustine elettriche, ai due liquidi, aggiungervi entrambe le farine ed ottenere, sempre lavorando, un composto omogeneo e mediamente denso.
Aggiungere mescolando invece con un cucchiaio, tutti gli ingredienti per la farcia quindi: formaggio, zucchina, pomodori, olive nere e prosciutto cotto, il tutto tagliato a cubetti.
Dopo aver aggiunto l’olio al peperoncino ed il pecorino grattugiato, regolare di sale e mescolare ulteriormente, infine versare la bustina di lievito ed amalgamare ancora il tutto con il cucchiaio.
Versare in stampi a proprio piacimento, cospargere la superficie con semi di sesamo e di papavero e cuocere in forno preriscaldato, nel mio caso elettrico ventilato, a 170°/180° sino a doratura esterna e cottura interna.
Questi plumcake sono ottimi se gustati tiepidi o caldi.
Halloween, Plumcake salati

Zucca plumcake farcito con salumi e formaggi!

Questo plumcake lo abbiamo realizzato lo scorso anno perchè come ho detto nel precedente post, quest’anno niente festeggiamenti per noi.

Buono davvero ed ancor meglio se gustato caldo o tiepido.


Ingredienti:
200 gr di farina 00
120 ml di latte a temperatura ambiente
100 ml di olio evo
3 uova medie a temperatura ambiente
1 bustina di lievito in polvere per salati
sale fino
formaggio tipo Galbanino
olive nere denocciolate
funghetti champignon sott’olio
pomodori secchi sott’olio
wurstel di pollo e tacchino

Procedimento:
Accendere il forno, nel mio caso elettrico ventilato, a 180°.
In una ciotola capiente con le frustine elettriche montare le uova con l’olio, il latte, la farina ed il sale, fino ad ottenere un composto omogeneo.

Tagliare a rondelle le olive ed a cubetti il formaggio. 
Scolare i pomodorini secchi dall’olio e tagliarli in piccoli pezzi così come i funghetti.
Unire il tutto al composto ed infine versare il lievito, mescolare con un cucchiaio per amalgamare.
Oliare ed infarinare uno stampo e versarvi dentro il composto.
Cuocere per circa 25/30 minuti ma controllare sempre la cottura, prima di spegnere il forno.
Una volta sfornata la zucca, lasciarla raffreddare poi capovolgerla e decorarla con wurstel ed olive.
Prima di servirla scaldarla al forno per una decina di minuti.
Di seguito la fotografia con lo stampo che ho utilizzato.

Natale, Plumcake salati

Plumcake salati a forma di Albero ed Omino di neve: golosi doni per mia suocera ed i miei genitori! Ed un nuovo gradito premio virtuale :)

Giorni fa con il mio compagno siamo andati a trovare mia suocera ed i miei genitori e per non presentarci a mani vuote abbiamo pensato di portare un dono mangereccio.
Di solito portiamo un dolce ma questa volta abbiamo optato per il salato…che bontà!

Ingredienti per entrambi: 200 gr di farina 00-3 uova medie intere-100 ml di  Olio di semi di girasole-120 ml di latte a temperatura ambiente-1 bustina di lievito in polvere per torte salate-sale fino q.b.-olive verdi denocciolate q.b.-mortadella q.b.-pomodori secchi sott’olio q.b.-capperi sott’aceto q.b.-provolone piccante q.b.-formaggio tipo Galbanino (per decorare)-1 strisciolina di prosciutto crudo (per decorare).

Procedimento: Accendere il forno a 170°, nel nostro caso elettrico statico tutto ventilato.
Imburrare ed infarinare uno stampo (nel nostro caso uno a forma di Alberello ed uno a forma di Omino di neve, entrambi di silicone pertanto non li ho imburrati nè infarinati). 
Tagliare a cubetti la mortadella ed il provolone, tagliare a pezzetti i pomodori secchi e le olive, lavare sotto l’acqua corrente i capperi, scolarli ed asciugarli.
In una ciotola capiente sbattere con le frustine elettriche le uova con l’olio, aggiungere la farina poco per volta setacciandola, quindi il latte sempre sbattendo. 
Aggiungere a mano girando con un cucchiaio le olive, i capperi, i pomodori, la mortadella ed il provolone, mescolare bene quindi salare a piacere e per ultimo aggiungere il lievito mescolando bene.
Versare il composto nello stampo ed infornare fino a completa cottura. Nel nostro caso hanno cotto circa 40 minuti.
Decorazione: Per l’Omino di neve, con il formaggio tipo Galbanino abbiamo fatto (usando degli stampini ad espulsione per pasta di zucchero ) i cerchietti per gli occhi, i bottoni ed i fiori, con i capperi le pupille degli occhi ed una strisciolina di prosciutto crudo per la bocca.
Per l’Albero invece sempre con stampini ad espulsione abbiamo fatto dei fiorellini con il Galbanino.
Questi di seguito gli stampi utilizzati.

Vogliamo ringraziare inoltre la nostra amica food blogger Flora del dolcissimo e delicatissimo blog:
http://seichicchidimelograno.blogspot.it/
per averci donato questo graditissimo premio che capita proprio prima del Natale in cui ci si scambia doni e regali fatti con il cuore.

Grazie tesoro per aver pensato anche a noi, come sai i premi virtuali sono sempre molto graditi in quanto sono un modo per dimostrare l’affetto e la stima che si hanno nei confronti altrui!
Come da regola del premio chi ritira il riconoscimento dovrà assegnarlo da un minimo di sette ad un massimo di quattordici blog ed avvisare coloro a cui verrà donato.
Lo giriamo volentieri ad i seguenti 7 blog:

  1. http://fragole-e-panna.blogspot.it/
  2. http://lejoliecoin.blogspot.it/
  3. http://giornisenzafretta.blogspot.it/
  4. http://isa-magicomondo.blogspot.it/
  5. http://leamichedidona.blogspot.it/
  6. http://pasticciaconme.blogspot.it/
  7. http://lapozionesegreta.blogspot.com/
Muffins salati, Plumcake salati

Plumcake a forma di fiori e muffins con piselli e carote! Quasi quasi mi converto al salato….

Buondì mondo! Mi accorgo sempre di più di pubblicare molte ricette salate ultimamente…devo preoccuparmi???!!! Ma no mi sono solo resa conto che oltre al dolce, anche il salato fà la sua bella figura sia a tavola che nei pancini affamati!

Plumcake salati a forma di fiori:

Ingredienti: 200 gr di farina 00-3 uova intere-100 ml di olio evo Dante-120 ml di latte a temperatura ambiente-1 bustina di lievito in polvere per salati-sale fino q.b.-olive verdi denocciolate piccanti, mozzarella, wurstel, groviera, prosciutto cotto e pomodori secchi Agriblea tutto q.b. (ho infatti utilizzato gli avanzi)-semi di sesamo q.b.

Procedimento: Accendere il forno, io a 170° elettrico statico tutto ventilato. In una ciotolina con acqua bollente mettere in ammollo una manciata di pomodori secchi per una decina di minuti quindi scolarli ed asciugarli. In una ciotola capiente con le frustine elettriche montare bene le uova con il sale, aggiungervi sempre montando: l’olio, il latte e la farina, sbattere fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo. Aggiungervi il lievito e mescolare a mano con un cucchiaio.

Tagliare il formaggio, il prosciutto, i pomodorini e la mozzarella a dadini e a rondelle le olive ed i wurstel ed aggiungerli al composto girando con un cucchiaio.Oliare ed infarinare uno stampo da plumcake e versarvi dentro il composto cospargendo la superficie con semi di sesamo. Cottura per circa 20/25 minuti ma regolatevi sempre con il vostro forno!

Una volta sfornati servirli ancora tiepidi.

Muffins salati con piselli e carote:

Ingredienti: 200 gr di farina 00-3 uova intere-100 ml di olio evo Dante-120 ml di latte a temperatura ambiente-1 bustina di lievito in polvere per salati-sale fino q.b.-5/6 pomodori secchi Agriblea-2 carote-70 gr di piselli (io ho utilizzato quelli surgelati)-50 gr di formaggio morbido (tipo caciottina). La ricetta di base è uguale alla precedente, cambia solo la farcitura!
Procedimento: Accendere il forno, io a 170° elettrico statico tutto ventilato. In una ciotolina con acqua bollente mettere in ammollo una manciata di pomodori secchi per una decina di minuti quindi scolarli ed asciugarli. Sbollentare per circa 25 minuti i piselli (se surgelati) e scolarli bene. In una ciotola capiente con le frustine elettriche montare bene le uova con il sale, aggiungervi sempre montando: l’olio, il latte e la farina, sbattere fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo. 
Aggiungervi il lievito e mescolare a mano con un cucchiaio. Aggiungere le carote pelate e tagliate a julienne, i piselli, il formaggio tagliato a dadini ed i pomodori tagliati a pezzetti e mescolare bene con un cucchiaio. Oliare ed infarinare uno stampo da plumcake e versarvi dentro il composto. Cottura per circa 20/25 minuti ma regolatevi sempre con il vostro forno! Una volta sfornati servirli ancora tiepidi.
PS: Per i fiori ho utilizzato i favolosi stampi Silikomart che potete ammirare, in tutto il loro splendore, nelle fotografie sottostanti!