Dolci morbidi varie forme, San Valentino

Torta a forma di doppio cuore!

Ieri è stato San Valentino festa degli innamorati, ma io pur non andando in locali, pizzerie o ristoranti ho comunque voluto rendere onore al mio Amore per il mio compagno.
Nonostante le difficoltà, nell’arco degli anni passati, dovute soprattutto alla lontananza, eccoci comunque qui uniti più di prima.
Voglio estendere i miei Auguri a tutti ed in particolar modo all’Amore in tutte le sue forme, verso persone, animali,  piante o per una qualsiasi cosa che ci faccia sentire vivi!


Ingredienti:
250/300 gr di cioccolato fondente non amaro

170 gr di farina 00
170 gr di zucchero semolato
100 gr di zucchero di canna
100 gr di cioccolato bianco
90 gr di semola rimacinata di grano duro
80 gr di farina integrale
3 uova medie a temperatura ambiente
3 cucchiai di farina di cocco disidratato
2 tazzine di latte a temparatura ambiente
1 tazzina di olio di semi di girasole
1 bustina di lievito in polvere per dolci
1 pizzico di sale fino
ghiaccia reale bianca q.b.
cuoricini rossi di zucchero q.b.

Procedimento:
Accendere il forno, nel mio caso elettrico con funzione statico, a 170°.
Separare gli albumi dai tuorli e versare i primi in una ciotola, montarli con le frustine elettriche a neve ferma con un pizzico di sale fino, quindi riporli in frigorifero.
In un’altra ciotola mettere i tuorli, lo zucchero e la tazzina di olio e montare con le frustine elettriche a velocità media per amalgamare tutto.
Versare le tre farine setacciando quella 00, aggiungervi il lievito, la farina di cocco ed infine le due tazzine di latte e riprendere a montare per ottenere un composto senza grumi.
Aggiungere gli albumi incorporandoli con una spatola, con movimenti dall’alto verso il basso, per non farli smontare.
Versare il composto in due stampi a forma di cuore di diversa misura, precedentemente imburrati ed infarinati ed infornare ma cuocere prima il dolce più grande poi il piccolo.
Quando cotti farli raffreddare fuori dal forno prima di prelevarli dagli stampi.
Metterli su una gratella con sotto un foglio di carta da forno.
Sciogliere il cioccolato fondente, io l’ho fatto col microonde nella Coco Choc della Silikomart, graditissimo regalo ricevuto da una precedente collaborazione con questa fantastica casa produttrice di stampi in silicone.
Ancora caldo versarlo prima su un dolce poi sull’altro assicurandosi di farlo colare bene lungo tutti i bordi, il cioccolato che scenderà rimarrà sul foglio di carta da forno e lo si potrà riutilizzare riversandolo sul dolce qualora fosse rimasta qualche parte scoperta oppure facendone dei cioccolatini.
Stenderlo bene con un coltello a lama liscia, far asciugare il tutto a temperatura ambiente (se non fa eccessivamente caldo) e nel frattempo preparare i cuori ottenendoli sciogliendo il cioccolato bianco versato in appositi stampini e farli asciugare in frigorifero.
Preparare la ghiaccia reale e questo è il link del mio blog, con la spiegazione:
http://barbapasticcetti.blogspot.it/search/label/Ghiaccia%20reale
Posizionare il cuore grande sul piatto da portata ed attaccarvi sopra al centro il cuore piccolo con un poco di ghiaccia reale fra i due, per fare da collante.
Decorare a piacere utilizzando la ghiaccia reale messa in una sac a poche, i cuoricini rossi e quelli di cioccolato bianco.

Annunci
Muffins/ Cupcakes e tortine morbide varie, San Valentino

Muffins quadrati e rettangolari con il cuore!

Venerdì sera mi sono dedicata ai dolcetti assieme al mio fidato Barbapapà, complice l’uscita del mio compagno con alcuni suoi colleghi.

Forno e planetaria hanno poi svolto egregiamente la loro parte e questo è stato il risultato ottenuto dopo un’oretta di pasticciamento!

Ingredienti per circa 10 muffins:
200 gr di semola rimacinata di grano duro
125 gr di zucchero di canna
125 gr di zucchero semolato
125 gr di farina 00
125 ml di olio di semi di girasole
125 gr di yogurt alla fragola
3 uova medie a temparatura ambiente
1 bustina di lievito il polvere per dolci
1 pizzico di sale fino
scorza grattugiata di 1 limone medio
colorante alimentare rosso, meglio se in gel                            

Procedimento:
Accendere il forno, nel mio caso elettrico con funzione statico, a 170°.
Nella coppa della planetaria versare le uova, gli zuccheri, la scorza grattugiata e il pizzico di sale fino e montare per bene.
Aggiungervi lo yogurt sempre lavorando l’impasto quindi le farine ed il lievito setacciandoli ed infine l’olio, a composto medio denso ottenuto spegnere e prelevarne una piccola quantità che andrà mescolata, con una frustina in una ciotolina, al colorante in dose a scelta in base alla tonalità che si vuole ottenere.
Versare l’impasto colorato in uno stampo rettangolare, precedentemente imburrato ed infarinato.
Distribuire l’impasto chiaro, nei pirottini per muffins per i 3/4 della loro capienza.
Infornare sia i muffins che la parte di impasto colorato e quando cotti, tirarli fuori dal forno e far raffreddare tutto.
Ricavare dall’impasto colorato, utilizzando uno stampino taglia pasta, tanti cuoricini quanti sono i muffins quindi sempre con lo stesso stampino, togliere il centro di ogni muffin ed inserire al suo posto il cuore rosso.

Il Barba trucco:
Con l’impasto chiaro avanzato (ovvero quello prelevato da ogni nuffins per essere sostituito dal cuore rosso) si possono fare i deliziosi Cake pops.
Potete vederne foto e svolgimento a questo mio post:
http://barbapasticcetti.blogspot.it/2015/12/cake-pops-piccole-sfiziosita-una-tira.html

Plumcake dolci, San Valentino

Plumcake…col cuore!

Era da molto tempo che volevo provare questo famoso plumcake con il cuore dentro e finalmente mi sono decisa, meglio tardi che mai…
L’effetto che si ottiene è davvero particolare e penso che a breve replicherò l’esperimento, sempre con il mio fidato Barbapapà pasticcere!

Ingredienti per uno stampo da plumcake di lunghezza 21 cm:
3 uova medie a temparatura ambiente
poco più di 1/2 bicchiere di latte a temparatura ambiente
150 gr di farina 00
100 gr di fecola di patate
50 gr di farina 00
170 gr di zucchero semolato
1 bustina di lievito in polvere per dolci
zucchero a velo q.b.
colorante alimentare rosso (o rosa acceso) meglio se in gel
Procedimento:
Accendere il forno, nel mio caso elettrico con funzione statico, a 170°.
Nella coppa di una planetaria versare le uova con lo zucchero e montare per bene.
Aggiungervi le farine con il lievito setacciando il tutto ed il latte continuando a lavorare.
Prelevare 1/3 dell’impasto e versarlo in una ciotola aggiungendovi il colorante poco per volta fino ad ottenere la tonalità desiderata mentre si monta il composto con le frustine elettriche.
Versarlo in uno stampo tondo precedentemente imburrato ed infarinato e cuocerlo.
Quando freddo ricavare da esso tanti cuori con un tagliapasta, regolandosi in base alla lunghezza dello stampo da plumcake.
Versare metà composto chiaro nello stampo precedentemente imburrato ed infarinato quindi disporre i cuori uno accanto all’altro, dritti con la punta rivolta verso il basso, affondandoli bene nell’impasto.
Ricoprire il tutto con il restante impasto chiaro ed infornare.
A fine cottura attendere che il dolce si sia raffreddato quindi prelevarlo dallo stampo e cospargerlo con lo zucchero a velo per poi porlo su un piatto da portata.

Dolci morbidi varie forme, San Valentino

Cuore alla panna,cocco e marmellata: soffice, delicato e delizioso dolcetto settimanale per la mia cara amica! Oggi ricettina del riciclo!

Amiche ed amici carissimi voglio ringraziarvi tutti per aver fatto gli Auguri alla mia mamma (nel precedente post) ve ne sono tanto grata ed anche lei! Oggi invece propongo un dolcetto super slurposo per riciclare la panna avanzata, come è successo a me dopo aver fatto la torta di mia mamma (in quanto per errore ne avevo montata 500 ml!).
L’ho poi regalato ad una mia cara amica e collega!

Sullo splendido piatto Villa D’Este ^.^ 
Ingredienti: 350 ml di panna fresca montata soda-150 gr di Farina 00 setacciata-50 gr di Amido di mais-100 gr di Farina di Riso il Molino Chiavazza-1 bustina di lievito in polvere per dolci S.Martino-3 uova intere-70 gr di farina di cocco-180 gr di zucchero semolato-Marmellata di fragole q.b.
Procedimento: Accendere subito il forno regolandosi con le caratteristiche del proprio (nel mio caso: elettrico, tutto ventilato seconda griglia partendo dal basso a 160°/170°). In una ciotola capiente sbattere per circa 3 minuti le uova con lo zucchero. Aggiungervi sempre sbattendo, la farina 00 setacciandola, l’amido di mais, la farina di riso ed il lievito.
Verrà un’impasto molto denso. Aggiungere a mano mescolando con un mestolo la farina di cocco. Prendere la panna (dal frigorifero) ed aggiungerla al composto con una paletta con movimenti delicati incorporandola per bene fino al completo assorbimento. Versare il tutto in uno stampo imburrato ed infarinato. Nel mio caso ho usato uno stampo in silicone quindi non ho effettuato quest’ultima operazione. Infornare per circa 50/55 minuti. Lasciar raffreddare il dolce per una ventina di minuti fuori dal forno e metterlo poi su una una gratella per farlo raffreddare completamente prelevandolo dallo stampo.

Lo stampo
 utilizzato è
 questo, comprato
all’Ikea ^.^

Dividere a metà il cuore e spalmare sulla base marmellata di fragole quantità a piacere, richiudere il cuore facendo combaciare i bordi e decorare a piacere!
Ho usato per le decorazione il MMF che avevo fatto tempo fà. Per andare alla ricetta basta cliccare sulla parola MMF .

Su splendido Piatto Villa D’Este ^.^