Crostate alla frutta

Crostata all’olio con crema alla vaniglia e frutta!

Arrivano le fragole seppur non siano ancora di stagione.
Ormai sui banchi del mercato si trova ogni cibo tutto l’anno e se sia giusto o meno acquistarlo fuori stagione, non sta a me dirlo nè giudicarlo…
Avevo voglia di fare una crostata fragolosa e l’ho fatta!

Ingredienti per una crostata di 24 cm di diametro:

380 gr di farina 00
200 gr di zucchero di canna
100 ml di olio di oliva o di semi di girasole
50 gr di fecola di patate
3 uova medie a temparatura ambiente
1 cucchiaino di lievito in polvere per dolci
la scorza grattugiata di un limone grande

Procedimento:
In una ciotola capiente o sul proprio tavolo da lavoro, formare una fontana con lo zucchero e le farine nel cui centro andranno messe le uova, l’olio, la scorza grattugiata del limone ed il lievito.
Impastare il composto con le mani come una normale frolla, quindi non lavorandolo eccessivamente e se necessario, aggiungere un poco di farina sulle proprie mani mentre si lavora.
Quando ottenuto un bel panetto liscio farlo riposare una quindicina di minuti in frigorifero avvolto in pellicola trasparente per alimenti.
Accendere il forno, nel mio caso elettrico con funzione ventilato, a 180°.
Riprendere dal frigorifero la pasta frolla e stenderla in uno stampo precedentemente imburrato ed infarinato, facendo il bordo un poco più alto, quindi bucherellare qua e là la base in modo che non cresca troppo in cottura.
Cuocere fino a leggera doratura, nel mio caso circa 30 minuti.
Tirare fuori la crostata dal forno e lasciarla raffreddare prima di prelevarla dallo stampo e metterla su un piatto da portata.

Ingredienti per crema alla vaniglia:
500 ml di latte a temparatura ambiente
125 gr di zucchero semolato
60 gr di farina 00 setacciata
3 tuorli medi a temparatura ambiente
1 bacca di vaniglia
Preparazione:
In un pentolino antiaderente versare il latte ed aggiungervi i semini della bacca raschiati da essa tramite un cucchiaino e dopo averla aperta incidendola in verticale con un coltellino.
Accendere il gas a fiamma moderata, lasciarlo scaldare, nel frattempo in una ciotola mescolare con le frustine elettriche le uova con lo zucchero ottenendo un composto omogeneo, aggiungere sempre mescolando, la farina setacciata.
Una volta ottenuto un composto senza grumi, versarlo a filo nel pentolino del latte già caldo con un mestolo di legno o una frustina in silicone e mescolare bene girando sempre fino a quando la crema non si sarà addensata per bene.
Lasciare raffreddare coprendola con la pellicola trasparente per alimenti a diretto contatto con la superficie, onde evitare il formartsi della crosticina.
Farcitura crostata:
Versare la crema sulla crostata e livellarla bene quindi passare alla decorazione servendosi di fragole e kiwi tagliati a fettine e disposti a piacere.
Riporre la crostata in frigorifero sino al momento di servirla.

Annunci
Crostate alla frutta, Natale

Crostata strudel alle mille bontà ! Il dolce goloso tipico delle feste natalizie in casa mia! Siete tutti invitati!

Amiche ed amici carissimi, oggi pubblico anche se in lauto anticipo, questa ricetta natalizia!
E’ un dolce che facevamo spesso durante le feste di Natale nella casa dei miei genitori ed ora anche nella Barba-casa dove abito con il mio compagno Blade !!!
Quando abitavo con i miei genitori infatti pasticciavo nella loro cucina assieme a mia madre ed è da lei che ho imparato moltissime cose, grazie Mamy!
La ricetta arriva dal prezioso ricettario, scritto a mano ed anche un pò ingiallito e con qualche macchia di dolce della mia Mamy ^.^

Con questa ricetta partecipiamo al contest delle amiche meravigliose di Mani in pasta quanto basta per la categoria Torte:

CROSTATA STRUDEL ALLE MILLE BONTA’:
Crostata strudel alle mille bontà!

Ingredienti per la pasta frolla: 250 gr di farina 00-125 gr di zucchero-125 gr di burro ammorbidito-2 uova-1 puntina di lievito-1 presa di sale-Uva sultanina Tec-Al-cannella in polvere q.b.-pinoli-mandorle-nocciole pelate tutte q.b.-2 grosse mele rosse dolci-1/2 bicchiere di succo di limoni di Sicilia Lemondor-zucchero di canna q.b.- 1 rosso d’uovo sbattuto-1 fialetta aromatica al rhum o mezzo bicchierino di liquore al rhum.
NB: le quantità della frutta secca, della cannella e dello zucchero di canna sono q.b. come rigorosamente riportato sul ricettario di mia mamma!

Buon Barba Appetito!

Procedimento: Preparare la classica pasta frolla (per cui la farina messa a fontana con al centro tutti gli altri ingredienti lavorati con le mani fino ad ottenere un panetto omogeneo). Lasciare riposare il panetto avvolto in pellicola trasparente per una ventina di minuti in frigorifero e nel frattempo prendere un pentolino in cui mettere l’uva sultanina, quantità a proprio piacimento.
Coprirla quindi con acqua, scaldare sul fornello a gas fino al comparire del primo bollore, spegnere subito e versarci dentro il rhum, lasciare 10 minuti in ammollo quindi passato questo tempo scolare l’uvetta.
Riprendere il panetto dal frigorifero e mettere da parte un pò di pasta quel tanto che basta per fare un rotolino che andrà messo sopra lungo tutto il bordo e tante striscioline da mettere sulla supeficie della crostata.
Stendere il panetto in uno stampo tondo precedentemente imburrato ed infarinato ( o magari in stampini da crostatine mono-porzione) e bucherellare con una forchetta, intanto preparare anche la farcia ovvero…

Preparato per farcitura: Mele tagliate a cubetti bagnate con succo limone e poi aggiungere, tutto in quantità da voi preferite a seconda del gusto personale: cannella in polvere-uva sultanina-pinoli-mandorle e nocciole pelate e tritate grossolanamente.
Amalgamare il  tutto e distribuire il composto sulla pasta frolla cospargendolo con lo zucchero di canna. Quindi ricoprire con le striscioline sistemandole a forma di griglia e spennellare infine la superficie con il rosso dell’uovo sbattuto.
cottura tra i 170° ed i 180° per circa un’ora!
PS:  Per 2 crostate basta raddoppiare le dosi.

Gradite! ^.^

Crostate alla frutta

Crostate di frutta e crema pasticcera aromatizzata al cocomero! Per salutare l’estate ^.^

Buondì weekend mondo blogger! Con queste due crostate di frutta e crema pasticcera aromatizzata al cocomero, graditissimo dono della Flavourart, diamo un saluto di arrivederci (finalmente!!!) all’afosa estate che ci ha distrutti…almeno me!
Una l’ho fatta per il mio boyfriend e l’altra per i miei genitori (mio papà è ghiotto di crostate alla frutta!)
E con la rimanente pasta frolla ho creato i Mandorlini!

Ingredienti per la pasta frolla aromatizzata al biscotto: 200 gr di farina 00 Il Molino Chiavazza-200 gr di burro ammorbidito-2 uova intere-1/2 bustina di lievito in polvere per dolci-1 pizzico di sale-200 gr di zucchero.

Procedimento: Accendere il forno tra i 170° ed i 180°.
In una ciotola o direttamente sul piano da lavoro porre lo zucchero e la farina amalgamandoli per bene e formando una fontana nel cui incavo andranno messe le uova con il burro, il pizzico di sale ed il lievito.
Impastare con le mani fino a che si formerà un bel panetto compatto e liscio. Se l’impasto  dovesse essere troppo appiccicoso, aggiungere altra farina versandola sulle proprie mani e continuare ad impastare.
Porre il panetto in frigorifero avvolto in pellicola trasparente per alimenti per una ventina di minuti.
Riprenderlo dal frigorifero e dividerlo in due parti uguali e con essi rivestire due stampi tondi già imburrati ed infarinati, bucherellando la pasta frolla con una forchetta per evitare che in cottura cresca troppo.
Infornare per una mezz’ora.
Nel frattempo preparare la crema pasticcera.

Buon Barba Appetito!

Ingredienti per la crema pasticcera aromatizzata al cocomero: 125 gr di zucchero semolato-3 uova-60 gr di farina 00 setacciata-450 ml di latte-1/2 cucchiaino di Aroma Anguria Flavourart.

Procedimento: in un pentolino versare il latte e l’aroma ed accendere il gas a fiamma moderata, lasciarlo scaldare, nel frattempo in una ciotola mescolare con le frustine elettriche le uova con lo zucchero ottendo un composto omogeneo, aggiungere sempre mescolando, la farina setacciata. Una volta ottenuto un composto senza grumi, versarlo a filo nel pentolino del latte già caldo con un mestolo di legno o una frustina in silicone e mescolare bene girando sempre fino a quando la crema non si sarà addensata per bene.
Lasciarla freddare, volendo anche in frigorifero.

Preparazione delle crostate: Una volta sfornate le due crostate e lasciate freddare per bene, prelevarle dagli stampi e metterle su due piatti da portata.
Aggiungervi la crema pasticcera livellandola con una spatolina e decorare con frutta a piacere fresca o sciroppata! Mi era però avanzata un pò di pasta frolla ed ovviamente non potevo non farci qualche altra cosa buona!E così ecco i Mandorlini ovvero biscotti con mandorle che ho portato alla vicina di casa!

Che buoni!


Crostate alla frutta

Crostata di frutta con crema alla banana, fatta da mia mamma per mio papà! Flavourart colpisce ancora!

Buondì mondo blogger! Mia mamma è l’artefice di questa crostata e l’ha fatta in occasione del Compleanno di mio papà, alcuni giorni or sono!

Era buonissima! Brava Mamy e Auguroni al mio Papy ^.^
Ho prestato uno degli aromi della Flavourart con cui collaboro ed ecco che deliziosa torta è venuta!
Poichè le banane si scuriscono appena sbucciate e la gelatina, che invece ne preserverebbe il colore, a casa nostra però non piace sulle crostate di frutta, mia mamma ha fatto la crema aromatizzata alla banana!

Ingredienti per la pasta frolla: 200 gr di farina-200 gr di zucchero-200 gr di burro ammorbidito-2 uova intere-1/2 bustina di lievito.

Preparazione: In una ciotola o su un piano da lavoro porre la farina fontana al cui centro andranno messi tutti gli altri ingredienti che andranno amalgamati e lavorati bene con le mani fino a formare un panetto compatto.
Lasciare riposare il panetto una decina di minuti nel frigoprifero avvolto in pellicola trasparente per alimenti e nel frattempo imburrare bene ed infarinare uno stampo tondo.
Stendere bene dentro lo stampo la pasta frolla bucherellandola con una forchetta per non farla troppo crescere in cottura.
Infornare in forno già caldo a 180° se a gas e 160-170° se elettrico per circa 20-25 minuti quindi tirarla fuori e lasciarla raffreddare per poi prelevarla dallo stampo e poggiarla su un vassoio da portata.
Fare questa operazione con molta cautela per non rischiare di romperla.

Ingredienti Crema pasticcera:125 gr di zucchero-3 uova (solo rossi) -60 gr di farina 00 setacciata-450 ml di latte- 1/2 cucchiaino di Aroma Banana Flavourart

Preparazione: in un pentolino versare il latte ed il mezzo cucchiaino di aroma banana ed accendere il gas a fiamma moderata, lasciarlo scaldare senza portarlo ad ebollizione, nel frattempo in una ciotola mescolare con le frustine elettriche le uova con lo zucchero ottenendo un composto omogeneo, aggiungere sempre mescolando, la farina setacciata.
Una volta ottenuto un composto senza grumi, versarlo a filo nel pentolino del latte già caldo con un mestolo di legno o una frustina in silicone e mescolare bene girando sempre fino a quando la crema non si sarà addensata per bene:-)
Quando la crema si sarà raffreddata, versarla sulla pasta frolla e stenderla per bene, quindi decorare con frutta a piacere, in questo caso mia mamma ha usato: fragole-ananas-visciole (con nocciolo, in barattolo)

Gradite una fettina ^.^



Crostate alla frutta

Tortina con crema pasticcera all’ananas "Flavourart"… Un’esplosione di gusto!

Buona domenica mondo blogger!
Oggi iniziamo questa giornata che si prospetta afosa (tanto per cambiare!!!) rinfrescandoci però con una bella e golosa tortina, ebbene sì non potevo resistere un giorno in più dopo aver ricevuto i fantastici aromi della Flavourart e così ieri ne ho provato subito uno, ne bastano davvero poche gocce e si sprigiona un profumo in tutta la cucina!
Vi avevo infatti  parlato di questa fantastica collaborazione nel precedente post:
http://barbapasticcetti.blogspot.it/2012/08/la-nostra-seconda-collaborazione.html.

Ingredienti per la crema pasticcera all’ananas: 2 tuorli-100 gr di zucchero-450 ml di latte-80 gr di farina 00 setacciata-4 fette di ananas sgocciolate-1/2 cucchiaino di Aroma Ananas Flavourart

Altri ingredienti utili200 ml di panna da montare, non zuccherata-2 fettine di ananas sgocciolate-1 confezione di biscotti secchi rotondi ai cereali-succo di ananas (si può usare quello della lattina in cui sono immerse le fettine di ananas).

Procedimento: in un pentolino sul fornello a gas versare il latte e 1/2 cucchiaino di Aroma Ananas Flavourart e farlo scaldare bene a fiamma moderata, senza portarlo ad ebollizione.
Nel frattempo in una ciotolina sbattere bene i tuorli con lo zucchero e la farina e 3 cucchiai di latte prelevati dai 450 ml  totali. 
Ottenuto un composto liscio senza grumi, versarlo a filo nel latte bollente mescolando sempre nello stesso verso con una frustina a mano fino al completo addensamento della crema.
Spegnere il fornello e lasciare raffreddare completamente la crema ponendola in frigo per accellerarne il raffreddamento. Intanto montare fermamente la panna e riporla in una ciotolina in frigorifero. Sbriciolare 10 biscotti (con l’uso di un mixer) riducendoli in farina e ricoprire con essa il fondo di una tortiera, bagnare omogeneamente con il succo di ananas (io ho messo tutto il succo della lattina nella bottiglietta con beccuccio che vedete in foto).
Ridurre in polpa sempre con un mixer 4 fettine di ananas sgocciolate e metterle in una ciotolina.

Riprendere dal frigorifero sia la panna che la crema e mescolarle assieme alla polpa di ananas.
Si otterrà così una bella crema gustosa che andrà messa sul fondo della tortiera sopra i biscotti ridotti in farina, livellandola bene.
Quindi ho decorato con ananas e biscotti.
I biscotti li ho bagnati con un pò di succo per ammorbidirli e li ho messi a circolo uno accanto all’altro, al centro ho posto una fettina di ananas con altri pezzettini intorno ed in mezzo una ciliegina candita.
Su ogni biscotto ho fatto un ciuffetto con la crema (messa dentro una siringa per pasticcere con beccuccio a stella media).
Poichè mi era avanzata sia un pò di crema che i biscotti ed anche alcune fette di ananas,  ho usato il tutto per fare anche due coppette che ho portato ai miei genitori!
Nelle coppette ho alternato 3 biscotti (bagnati con succo di ananas) con la crema. Ho concluso ogni coppetta con una fettina di ananas al cui centro ho messo una ciliegia candita!

                           Buon Barba Appetito!

Crostate alla frutta

Crostata fragolosa con mix di frutta e crema pasticcera :-) partecipo al contest di Annarè Fra-goloso il 1° contest di " I manicaretti di Annarè"

Questo dolce l’abbiamo fatto io e il mio adorato ragazzo Blade credo ormai anni fà orsono quando Barbapapà non era ancora stato comprato per cui questa è l’unica foto che ho!!!!  L’avevo pubblicato già tempo fà ma poichè partecipo al fantastico contest della Bravissima Annarè  Fra-goloso il 1° contest di ” I manicaretti di Annarè” del blog http://www.imanicarettidiannare.com/  ho ripostato la ricetta ed incrociamo le dita!!!  Che dite partecipate anche voi? Dai amiche bloggers 🙂

https://barbapasticcetti.files.wordpress.com/2012/06/strawberries2.jpg?w=234
Fra-goloso il 1° contest di ” I manicaretti di Annarè”

Ingredienti per la Pasta frolla: 250 gr di farina 00-125 gr di zucchero-125 rg di burro morbido (tolto dal frigo almeno un paio di ore prima)-2 uova intere-1 puntina di lievito (io di solito lo metto sulla punta di un cucchiaino) 1 pizzico di sale-frutta a scelta. 
Procedimento: L’impasto è quello classico della pasta frolla ^-^ quindi in una ciotola o sul piano da lavoro mettere a fontana la farina e lo zucchero mescolati e nell’incavo al centro mettere le uova e il burro con il lievito ed il pizzico di sale quindi impastare tutto fino a formare un panetto liscio ed omogeneo che dovrà riposare una ventina di minuti in frigorifero coperto da pellicola o da un fazzoletto. 
riprendere l’impasto dal frigo e foderare con esso uno stampo imburrato ed infarinato bucherellandolo quà e là con una forchetta per non far crescere troppo l’impasto durante la cottura e mettere in forno già caldo (consiglio di accenderlo appnea si inizia a pasticciare! La cottura varia a seconda se si ha il forno a gas (180° per mezz’ora ) o elettrico, il nostro ad esempio è elettrico non ventilato e io lo regolo sui  160°/170° per 20-25 minuti.

 Ingredienti per la Crema pasticcera: 3 tuorli-125 gr di zucchero-50 gr di farina setacciata-400 ml di latte-Vanillina-3/4 scorze di limone (attenzione a non portar via anche la parte bianca del limone che è amara!)
Procedimento: in un pentolino mettere il latte con le scorze del limone e porlo sul fornello a gas a fuoco moderato, mentre in una ciotola con le frustine elettriche montare bene lo zucchero, la vanillina, i tuorli e la farina, quando il latte sarà caldo versarci dentro il composto ottenuto. Mescolare con una frustina a mano fino a quando la crema non si sarà addensata e togliere le scorze del limone mi raccomando!!! Farla raffreddare e versarla sulla pasta frolla già cotta e freddata a sua volta, livellandone la superficie, decorare quindi a piacere con frutta di stagione!
 In questo caso abbiamo usato: kiwi-fragole-pesche sciroppate e per fare la faccetta un colorante alimentare in gel rosa (di quelli in tubetto/penna!) Le pesche sciroppate sono state tagliate da noi a forma di fiore con uno stampino taglia-biscotti 🙂 e disposte con tante fragoline intorno come se fossero dei fiori con i petali.
 Buon Barba Appetito 🙂

Crostate alla frutta, Pasta di zucchero

Crostata di pasta frolla alla vaniglia con frutta e crema pasticcera dedicata alla mia amica blogger Licia ^.^ per il suo Compleanno ^.^ Mille Auguroni!!!!

Oggi questo post è interamente dedicato a LICIA fantastica amica blogger dell’altrettanto bellissimo e dolcissimo (nonchè super goloso) blog http://fragole-e-panna.blogspot.it/
Le siamo affezionati perchè è stata la prima amica a dare fiducia al nostro blog iscrivendosi infatti quando il blog era appena nato e non aveva ancora nessuna iscrizione (grazie mille Licia, te ne saremo sempre grati e Barbapapà riserva per te mille Barba-bacetti da ritirare quando vuoi ^.^) ma soprattutto perchè continuando la nostra amicizia, seppur virtule (per ovvi motivi!!!) ho apprezzato sempre di più la bravissima persona, mamma, donna e super cuoca che ha dimostrato di essere in ogni occasione ^__^
Siccome scherzando mi avevi chiesto cara Licia di farti un dolcetto per il tuo Compleanno ed io ti avevo risposto affermativamente…… ti dedichiamo con tutto il cuore questo dolcetto che spero ti potrà piacere 🙂 Le scritte io e Barba le abbiamo fatte con il MMF ma essendo molto più grandi della crostata di frutta, sono state messe sul dorso di un vassoio ^-^ oltretutto non mi sembrava il caso mettere la pasta di zucchero su una crostata di frutta 🙂

Ingredienti per la Pasta frolla aromatizzata alla vaniglia:  2 uova-150 gr di burro ammorbidito a temperatura ambiente-125 gr di zucchero-250 gr di farina00-la punta di 1 cucchiaino di lievito per dolci-1 pizzico di sale-1 bustina di vanillina-1 fialetta aromatica alla vaniglia.

Procedimento: In una ciotola o su un piano da lavoro porre la farina e lo zucchero ponendoli a fontana e nel cui centro andranno messi tutti gli altri ingredienti, uno per volta amalgamandoli bene e lavorandoli con le mani (io uso i guanti in lattice!) fino a formare un panetto compatto. Di solito metto prima dentro le uova, poi il burro, il lievito, il sale e gli aromi e con una forchetta mescolo tutto per amalgamare un pochino, dopodichè continuo ad impastare con le mani 🙂 fino a formare un panetto bello omogeneo. Nel frattempo accendere il forno tra i 170°-180° .

Lasciare riposare il panetto una ventina di minuti in frigorifero avvolto nella pellicola per alimenti ed intanto imburrare ed infarinare uno stampo a proprio piacimento, quindi riprendere la pasta dal frigo e stenderla nello stampo bucherellandola con una forchetta per non farla troppo crescere in cottura. Infornare per circa 25-30 minuti. A cottura ultimata tirarla fuori dal forno e lasciarla raffreddare per poi prelevarla dallo stampo e poggiarla su un vassoio da portata. Fare questa operazione con molta cautela per non rischiare di romperla

Ingredienti per la Crema pasticcera125 gr di zucchero-3 uova (solo rossi) -60 gr di farina 00 setacciata-400 ml di latte-
 Preparazione: in un pentolino versare il latte ed accendere il gas a fiamma moderata , lasciarlo scaldare senza portarlo ad ebollizione, nel frattempo in una ciotola mescolare con le frustine elettriche le uova con lo zucchero ottenendo un composto omogeneo, aggiungere sempre mescolando, la farina setacciata. Una volta ottenuto un composto senza grumi, versarlo a filo nel pentolino del latte già caldo con un mestolo di legno o una frustina in silicone e mescolare bene girando sempre fino a quando la crema non si sarà addensata per bene. Lasciare raffreddare.

Preparazione della crostata: una volta che la pasta frolla sarà cotta ed ancora un pò calda, se dovesse essere cresciuta troppo, scavarla leggermente (attenzione a non romperla) con un cucchiaio per togliere la pasta in eccesso (ovviamente la pasta in eccesso…mangiarla!!!) ed attenderne il completo raffreddamento. Quindi versarvi sopra la crema pasticcera anch’essa fredda e decorare a piacere con la frutta ^.^ 
In questo caso abbiamo usato kiwi-fragole-ananas! Ecco qui la crostata!!!


Tantissimi Barba Auguri!