Antipasti, Ciambelloni salati, Plumcake salati

Ciambelline salate farcite!

Queste ciambelline salate le ho fatte tempo fa, morbide e gustose, ci sono molto piaciute.
Se mangiate calde o anche leggermente tiepide, ancora meglio.
Fanno bella figura in un buffet, ve le consiglio vivamente!
Ingredienti:
120 ml di latte a temperatura ambiente
100 gr di farina 00
100 gr di farina integrale
100 ml di olio di semi di girasole
3 uova medie a temperatura ambiente
1 bustina di lievito in polvere, per pizze e torte salate
sale fino 
parmigiano grattugiato 
pecorino romano grattugiato
pomodori secchio sott’olio 
wurstel di pollo e tacchino
olive nere denocciolate
zucchine romanesche
scalogno
Procedimento:
Accendere il forno, nel mio caso elettrico ventilato, a 180°.
In una ciotola capiente rompere le uova, aggiungervi l’olio ed il latte e con le frustine elettriche iniziare a montare per amalgamare il tutto, versare via via le due farine setacciandole e riprendere a lavorare per un minuto circa.
A frustine spente aggiungere in dosi a piacere, le olive nere tagliate a rondelle, i pomodori secchi e lo scalogno tagliati a pezzetti, le zucchine ed i wurstel tagliati a rondelle, il parmigiano ed il pecorino grattugiati, il lievito ed infine aggiustare di sale, mescolare il tutto con un cucchiaio.
Versare in stampini a forma di ciambelline, nel mio caso in silicone.
Cuocere per circa 25 minuti, farle raffreddare fuori dal forno, prima di prelevarle dagli stampi.
Per gustarle al meglio, prima di servirle, riscaldarle un pochino.
In foto sottostante, lo stampo che ho utilizzato.
Annunci
Antipasti, Ciambelloni salati, Plumcake salati

Madeleine al sapore di ‘Nduya!

Tempo fa mi è presa la voglia di realizzare le Madeleine.
Ma girovagando per il web alla ricerca di una ricetta per farle dolci, mi sono invece imbattuta in diverse varianti salate e così ho raccolto un poco di qua ed un poco di là et voilà!

Ingredienti per circa 40 Madeleine:
2 uova a temperatura ambiente
25 ml di latte 
50 ml di olio di oliva
80 gr di farina 00
1/2 bustina di lievito in polvere per salati
2 cucchiai di ‘Nduya (nel mio caso sott’olio)
1 cucchiaio di pecorino romano grattugiato
1 cucchiaio di parmigiano grattugiato 
1 cucchiaio di trito di erbette miste: basilico, prezzemolo, erba cipollina, menta, mentuccia
sale fino q.b.
pepe macinato q.b.

Procedimento:
In una ciotola mescolare le uova con l’olio e la farina.
Aggiungere la ‘Nduya, il pecorino, il parmigiano ed il trito di erbette e mescolare bene per amalgamare, infine aggiustare di sale e pepe.
In ultimo versare il lievito e mescolare per farlo assorbire.
Mettere la ciotola col composto a riposare in frigorifero, coperta da pellicola per alimenti. per una buona mezz’ora.
Una volta passato questo tempo, accendere il forno, nel mio caso a 170° elettrico con funzione tutto ventilato.
Versare il composto in uno stampo per Madeleine riempiendo ogni vano per i 2/3 della sua capienza.
Infornare e cuocere sino a doratura in superficie, nel mio caso 20/25 minuti.
Nel frattempo che si cuociono le Madeleine, conservare il restante impasto nel frigorifero, in attesa di essere utilizzato appena si sfornano le precedenti.
Farle raffreddare su una gratella e se gustate tiepide sono il top.

Ciambelloni salati

Ciambellone rustico con formaggi e salumi!

Adoro fare i ciambelloni ed ho scoperto che mi danno soddisfazione non solo quelli dolci ma anche quelli salati.

In un buffet poi sono ottimi e golosi meglio ancora se gustati tiepidi!

Ingredienti per uno stampo di diametro 24 cm:

200 gr di farina 00
120 ml di latte a temperatura ambiente
100 ml di olio di semi di girasole

3 uova medie a temparatura ambiente
1 bustina di lievito in polvere per torte salate
sale fino
provolone piccante 
formaggio tipo Galbanino 
parmigiano
groviera 
caciottina di Siena
pomodorini Piccadilly 
mortadella
salame 

Procedimento: 

Accendere il forno a 180°, nel mio caso elettrico, con funzione ventilato.
Imburrare ed infarinare uno stampo tondo, nel mio caso era in silicone pertanto ho saltato questo passaggio.
Tagliare a cubetti tutti i formaggi tranne il parmigiano che andrà grattugiato.
Lavare i pomodori  e tagliarli in piccoli spicchi.
Tagliare a dadini il salame e la mortadella.
In una ciotola capiente montare con le frustine elettriche le uova con l’olio, aggiungere la farina poco per volta setacciandola, quindi il latte.
Aggiungere girando con un cucchiaio, i formaggi, il salame, la mortdaella ed i pomodori.
Mescolare bene, salare a piacere e per ultimo aggiungere il lievito continuando a mescolare col cucchiaio.
Versare il composto nello stampo, infornare e cuocere.
Nel mio caso circa 40 minuti
Questo di seguito in foto è lo stampo che ho utilizzato.

Ciambelloni salati

Ciambellone con formaggi, pancetta e pomodori!

Oggi ricettina salata e precisamente di un ottimo ciambellone che devo dire essere buono davvero ed estremamente goloso e se gustato caldo o tiepido ancora meglio!

Ingredienti per uno stampo di diametro (24/26 cm):
200 gr di farina 00
120 ml di latte a temperatura ambiente
100 ml di olio di semi di girasole
3 uova medie a temperatura ambiente
1 bustina di lievito in polvere per torte salate
1 decina di pomodori pachino
sale fino q.b.
provolone piccante q.b.
formaggio tipo Galbanino q.b
parmigiano q.b.
groviera q.b.
dadini di pancetta affumicata

Procedimento:
Accendere il forno a 180°, nel mio caso elettrico ventilato.
Imburrare ed infarinare uno stampo, nel mio caso in silicone pertanto ho saltato questo passaggio.
Tagliare a cubetti il formaggio, la groviera ed il provolone piccante e grattugiare il parmigiano.

Lavare i pomodori pachino e tagliarli a spicchietti.
In una ciotola capiente montare con le frustine elettriche le uova con l’olio, aggiungere la farina poco per volta setacciandola, quindi il latte sempre lavorando.
Aggiungere girando con un cucchiaio i formaggi, la pancetta ed i pomodori e mescolare bene quindi salare a piacere e per ultimo versare il lievito, continuando a mescolare il composto con un cucchiaio.
Versarlo nello stampo ed infornare. 
Nel nostro caso ha cotto circa 40 minuti.
Questo di seguito è lo stampo che ho utilizzato.
Ciambelloni salati

Tortano: golosità irrinunciabile!

Questa è una ricetta che da tempo immemore, avrei voluto pubblicare soprattutto per rendere onore alla nostra amica food blogger Giovanna Bianco.
Il link del suo blog da cui ho prelevato la ricetta è il seguente:
http://www.pastaenonsolo.it/tortano/
a cui ho apportato mie personali modifiche.


Ingredienti:
250 gr di farina 00
200 gr di farina manitoba
140 gr di burro
100 gr di provola affumicata
100 gr di salame
70 gr di formaggio Emmenthal
70 gr di provolone semi piccante
10 gr di lievito fresco (cubetto)
2,5 dl di acqua di rubinetto
sale fino
semi di papavero q.b.
latte

Procedimento con planetaria:
Prelevare un bicchiere di acqua dal totale previsto dalla ricetta, scaldarla leggermente ed in essa sciogliere il lievito.
Unire nella coppa di una planetaria o in una ciotola dove lavorare tutto a mano, le due farine, versarci il burro e l’acqua in cui si è sciolto il lievito, iniziare ad impastare con la foglia a velocità bassa. Continuare invece con il gancio quando l’impasto si farà più sodo.
Aggiungere la restante acqua ed il sale ed impastare a velocità media per diversi minuti sino a quando l’impasto si staccherà via facilmente dal gancio.
Lasciare l’impasto nella ciotola coperto da un telo di lana e metterlo a lievitare almeno sino al raddoppio del volume.
Io messo la ciotola della planetaria nel microonde, con la lucina accesa che scalda ma non cuoce.
Nel frattempo tagliare a cubetti sia i formaggi che il salame.
Passato il tempo necessario riprendere l’impasto e sul proprio tavolo da lavoro cominciare a stenderlo in modo che abbia lo spessore di 1 cm circa.
Cospargerlo con i cubetti di formaggi e salame.
Arrotolarlo su se stesso e porlo in uno stampo per ciambellone (nel nostro caso in silicone).
Lasciarlo lievitare un’altra buona ora e mezza.
Accendere il forno, nel mio caso elettrico ventilato, a 180°.
Cuocere a 180° per circa 45 minuti, almeno nel mio caso.
Gustato caldo o tiepido è buonissimo.