Dolci morbidi allo yogurt, Torte di mele

Ciambella allo yogurt con mele e cannella!

Mele e cannella quale migliore accoppiata, il binomio perfetto.
Questa ciambella è nata in una bella domenica autunnale con un gran sole, adesso da me amato in quanto scalda ma non brucia, ed anche questo dolce scalda il cuore ed il palato!

Ingredienti per uno stampo da 24 cm:
175 gr di farina 00
125 gr di zucchero di canna
125 gr di zucchero semolato
125 gr di yogurt alla vaniglia
125 ml di olio di semi di girasole
100 gr di farina di riso
100 gr di semola rimacinata di grano duro
3 uova medie a temperatura ambiente
2 mele Fuji
1 pizzico di sale fino
1 bustina di lievito in polvere per dolci
1 limone
1 abbondante cucchiaio di cannella in polvere

Procedimento:
Accendere il forno, nel mio caso elettrico statico sui 180°.
Lavare il limone, asciugarlo e grattuggiarne la scorza finemente, metterla da parte per ora.
Lavare, sbucciare e tagliare a fettine le mele quindi metterle in una ciotola irrorandole col succo del limone spremuto.
Montare le uova con gli zuccheri, il pizzico di sale e lo yogurt.
Aggiungervi poco per volta l’olio e la scorza grattugiata del limone.
Infine versare le due farine con la semola assieme al lievito ed alla cannella, setacciando il tutto.
Montare sino ad ottenere un composto mediamente denso.
Imburrare ed infarinare uno stampo, versarvi dentro il composto.
Riprendere le fettine di mele e sistemarle, premendole leggermente nell’impasto, a raggiera sino a coprire l’intera superficie, distanziandole di qualche millimetro, le une dalle altre.
Infornare e cuocere per circa 45 minuti nel mio caso.
Una volta pronto il dolce, lasciarlo raffreddare nello stampo ma fuori dal forno quindi prelevarlo e metterlo su un piatto da portata quando completamente freddo.

Annunci
Dolci morbidi allo yogurt, Dolci morbidi varie forme

Torta morbida al caffè, senza uova!

Questa tortina l’abbiamo portata a casa della mamma di Blade, aromatizzata al caffè e super morbida per la presenza dello yogurt e dell’acqua, le è piaciuta molto.
Non ho utilizzato le uova, in quanto non le avevo.

Ingredienti per uno stampo da 22/24 cm di diametro:
125 gr di yogurt al caffè
125 ml di olio di semi di girasole
125 gr di zucchero di canna
125 gr di zucchero semolato
375 gr di farina 00
1/2 bicchiere di acqua minerale
1 bustina di lievito in polvere per dolci
2 cucchiaini di caffè (proprio la polvere che si mette nella classica macchinetta)

Per la decorazione:
1 cieligia candita
chicchi di caffè q.b.
zucchero a velo vanigliato q.b.
miele o confettura di pesche/albicocche q.b.

Procedimento:
Accendere il forno, nel mio caso elettrico con funzione statico, temperatura a 170°.
In una ciotola capiente unire lo yogurt, l’olio e lo zucchero e montare il tutto per un paio di minuti.
Aggiungervi la farina ed il lievito setacciando entrambi quindi l’acqua ed il caffè e riprendere a montare per un ulteriore paio di minuti.
Versare il tutto in uno stampo imburrato ed infarinato.
Infornare e cuocere, nel mio caso circa 40 minuti.
Una volta cotto, lasciar raffreddare il dolce nello stampo ma fuori dal forno prima di prelevarlo e poggiarlo su una gratella, cospargerlo di zucchero a velo quindi metterlo su un piatto da portata.
Decorare con chicchi di caffè ed una ciliegia candita al centro, attaccandoli sullo zucchero a velo con del miele o della confettura.

Lo stampo che ho utilizzato è il seguente.
Ciambelloni vari, Dolci morbidi allo yogurt

Ciambellone all’acqua e yogurt, senza uova!

Ho provato questo ciambellone senza uova, in quanto le avevo terminate e devo dire che mi è molto piaciuto.
Ottimo successo da bissare più avanti e poi lo yogurt rende tutto così morbido, mentre l’uvetta aggiunge sfiziosità al gusto!

Ingredienti per uno stampo da 24 cm di diametro:
1 vasetto di yogurt alla vaniglia, da 125 gr
2 vasetti di zucchero semolato
1 vasetto di olio di semi di girasole
1 vasetto di acqua minerale a temperatura ambiente
3 vasetti di farina 00
1 bustina di lievito in polvere per dolci
uvetta q.b.
acqua di rubinetto q.b.
zucchero a velo q.b. (facoltativo)

NB:
Si utilizza il vasetto vuoto dello yogurt, come misurino per tutti gli ingredienti.

Procedimento:
Accendere il forno, nel mio caso a 170°, elettrico con funzione statico.
Mettere a bollire dell’acqua di rubinetto, una quantità sufficiente a ricoprire l’uvetta completamente.
Quando bella bollente tuffarci l’uvetta lasciandola in ammollo una decina di minuti, passsato questo tempo scolarla ed asciugarla.
Montare con le frustine elettriche in una ciotola capiente, lo zucchero con lo yogurt e l’olio di semi, aggiungervi la farina setacciandola assieme al lievito e l’acqua minerale, ottenere un composto omogeneo in cui tutti gli ingredienti saranno ben amalgamati.
Per ultimo aggiungervi l’uvetta girando leggermente il composto con un cucchiaio.
Versare il tutto in uno stampo imburrato ed infarinato, nel mio caso ho saltato questo passaggio in quanto ne ho utilizzato uno in silicone.
Cuocere per almeno 45 minuti ma controllare sempre la cottura prima di spegnere il forno.
Quando il dolce sarà cotto prelevarlo dal forno ma lasciarlo ancora nello stampo.
Quando freddo, prelevarlo e metterlo su una gratella quindi spolverizzarlo con zucchero a velo se si vuole ed infine passarlo su un piatto da portata e gustare.

Nella fotografia sottostante vi è lo stampo che ho utilizzato.
Dolci morbidi allo yogurt

Ciambellone speziato con gocce di cioccolato!

Mi ero ripromessa che con l’arrivo del caldo, mai più avrei acceso il forno ma la mia golosità e la voglia di un dolcetto fatto in casa per gustarlo a colazione, è stata più forte di me.
Complice anche l’aver trovato in un negozio ben fornito, una magica bustina con un mix di spezie fantastico che non potevo non provare subito!

Ingredienti per uno stampo da 24 cm, nel mio caso a cerniera:

3 uova medie a temperatura ambiente
125 gr di yogurt alla vaniglia
150 gr di zucchero semolato

150 gr di zucchero di canna
350 gr di farina 00
1 bustina di lievito in polvere per dolci
1/2 bicchiere di latte a temperatura ambiente
1/2 bustina di spezie varie in polvere (chiodi di garofano, zenzero, cannella, cardamomo)
gocce di cioccolato q.b.
uvetta q.b.
2 cucchiai di Rhum
acqua q.b.
zucchero a velo non vanigliato q.b.
Procedimento:
Accendere subito il forno, nel mio caso a 170° elettrico con funzione statico. 
Scaldare un pentolino con dell’acqua e quando bollente aggiungere il Rhum, tuffarvi dentro l’uvetta lasciandola in ammollo per una quindicina di minuti, quindi scolarla ed asciugarla.
In una ciotola capiente, utilizzando le frustine elettriche, montare le uova con lo zucchero ed aggiungervi lo yogurt.
Sempre lavorando aggiungervi la farina con il lievito setacciandoli ed il latte sino ad ottenere un composto senza grumi.
Versare anche la mezza bustina di spezie, ovviamente se non la si trova in commercio si può tranquillamente sostituirla con le medesime spezie tritate finemente.
Montare per un ulteriore paio di minuti.
Infine aggiungervi uvetta e gocce di cioccolato a piacere mescolando leggermente con un cucchiaio.
Versare il composto in uno stampo precedentemente imburrato ed infarinato, infornare e lasciar cuocere sino a completa cottura, nel mio caso circa 45 minuti.
Quando freddo spolverizzare il dolce con lo zucchero a velo.
Dolci morbidi allo yogurt, Dolci morbidi varie forme

Dolce al latte di mandorle e canditi!

Tempo fa avevamo entrambi voglia di un dolcetto morbidoso e così con gli ingredienti che ho trovato in casa, ne è uscito fuori questo!
Molto buono, la presenza del latte alle mandorle poi dona un sapore ed un gusto particolari.

Ingredienti per uno stampo ovale da 28 cm:
3 uova medie a temperatura ambiente
100 gr di yogurt bianco dolce
300 gr di zucchero semolato
400 gr di farina 00
30 gr di farina di mandorle
1 bustina di lievito in polvere per dolci
1 bicchiere di latte alle mandorle

canditi misti q.b.
zucchero a velo q.b.

Procedimento:
Accendere il forno, nel mio caso a 170°, elettrico con funzione statico.

Montare le uova con lo zucchero ed aggiungervi lo yogurt.
Sempre lavorando aggiungere la farina con il lievito setacciandoli, il latte ed infine la farina di mandorle, sino ad ottenere un composto senza grumi.
In ultimo versare i canditi mescolando il composto con un cucchiaio e versarlo in uno stampo imburrato ed infarinato.
Infornare e lasciar cuocere sino a completa cottura, nel nostro caso circa 40/45 minuti.
Quando cotto prelevarlo dal forno ed appena freddo toglierlo dallo stampo e spoverizzarlo con zucchero a velo.

Dolci morbidi allo yogurt, Natale

Dolce allo yogurt, con zenzero e cannella!

Questo dolce a forma di pacchetto regalo, l’ho realizzato appositamente per il mio Blade, che ha molto apprezzato, ed anche io da buona golosona qual sono!
Ultimo dolcetto prima della Vigilia di Natale.
Mille Auguroni da me, Barbapapà e Blade!
Ingredienti:
3 uova medie a temperatura ambiente
1 pizzico di sale fino
1 vasetto da 125 gr di yogurt alla vaniglia
1 vasetto di farina integrale
1 vasetto di farina di riso
1 vasetto di semola rimacinata di grano duro
1 vasetto di zucchero semolato
1 vasetto di zucchero di canna
1 vasetto di olio di semi di girasole
1 bustina di lievito in polvere per dolci
zenzero fresco grattugiato o in polvere q.b.
cannella in polvere q.b.
gocce di cioccolata q.b.

Si utilizza il vasetto dello yogurt come misurino anzichè la bilancia.

Procedimento:
Accendere il forno, nel mio caso: elettrico con funzione ventilato, a 170°.
Montare uova, zuccheri, sale fino, yogurt ed olio di semi di girasole.
A composto omogeneo ottenuto aggiungere le tre farine senza setacciarle, il lievito, la cannella e lo zenzero (questi ultimi due ingredienti aggiungerli poco per volta a gusto proprio).
Spegnere quando gli ingredienti saranno tutti ben amalgamati, cospargere con le gocce di cioccolato girando leggermente l’impasto con un cucchiaio ed infine versare il tutto in uno stampo precedentemente imburrato ed infarinato.
Passaggio quest’ultimo da me saltato in quanto ho utilizzato uno stampo in silicone.
Infornare e cuocere, nel mio caso 40 minuti circa.
Una volta cotto, farlo raffreddare completamente prima prelevarlo dallo stampo e porlo su un piatto da portata, se si vuole lo si può cospargere con zucchero a velo.

Dolci morbidi allo yogurt, Natale

Pupazzi di neve con zenzero e cannella!

In due diverse occasioni ho realizzato questi simpatici e golosi Pupazzi di neve.
Uno l’ho portato a casa dei miei genitori e l’altro l’ho realizzato per la colazione del mio compagno.
La ricetta è la medesima per entrambi, cambia quindi solo lo stampo.

Ingredienti
3 uova medie a temperatura ambiente
1 vasetto di yogurt bianco dolce
1 vasetto di olio di semi di girasole
1 vasetto di zucchero semolato
1 vasetto di zucchero di canna
2 vasetti di farina di riso
1 vasetto di semola rimacina di grano duro
1 bustina di lievito in polvere per dolci
1 pizzico di sale fino
zenzero fresco grattugiato o in polvere q,b.
cannella in polvere q.b.
gocce di cioccolato q.b.
Come misurino si utilizza il vasetto dello yogurt al posto della bilancia.

Procedimento:

Accendere il forno, nel mio caso elettrico con funzione statico, a 170°.
Montare bene per 2/3 minuti le uova con lo zucchero, lo yogurt e l’olio di semi.
Aggiungervi le due farine senza setacciarle, il sale, il lievito, la cannella, lo zenzero e riprendere a montare sino ad ottenere un composto omogeneo.
Aggiungere le gocce di cioccolato e mescolare con un cucchiaio.
Versare l’impasto in uno stampo imburrato ed infarinato (se in silicone, non fare questa operazione), infornare e cuocere per circa 40/45 minuti.
Per le decorazioni sbizzarrirsi a piacere.
Per il primo ho utilizzato lo zucchero a velo, gli Smarties e meringhette di zucchero.
Per il secondo ho fatto con lo zucchero a velo, un poco di glassa ed utilizzato zuccherini colorati.