Le nostre crostatine bi-gusto e bi-colore! Ogni tanto un pò di dolcezza ci vuole!

Buondì mondo! Oggi ricettina dolce e precisamente delle crostatine che abbiamo fatto alcuni mesi fà in occasione della visita di una zia del mio adorato Blade ^.^

Ingredienti per circa 1 kg di pasta frolla: 4 uova intere-600 gr di farina 00-350 gr di zucchero semolato-230 gr di burro ammorbidito a temperatura ambiente-zucchero a velo q.b.-1 bustina di lievito in polvere per dolci-1 bustina di cacao in polvere zuccherato
Procedimento: Dividere a metà tutti gli ingredienti (tranne la bustina di cacao) e versarli in due diverse ciotole. Porre in entrambe la farina e lo zucchero e mescolarli insieme. Fare una fontana nel cui centro andranno messi tutti gli altri ingredienti, uno per volta amalgamandoli bene e lavorandoli con le mani. In una delle ciotole aggiungere però l’intera bustina di cacao. Formare due bei panetti compatti che andranno lasciati riposare 15/20 minuti in frigorifero avvolti nella pellicola trasparente per alimenti e nel frattempo imburrare ed infarinare gli stampi. Accendere il forno tra i 170°-180° ed una volta distribuito l’impasto di entrambi i panetti in tutti gli stampini, bucherellare la superficie di ognuno qua e là. Infornare per 15/20 minuti circa. Quando le crostatine saranno cotte prelevarle dal forno e farle freddare nei proprio stampi quindi toglierle da essi e metterle su un piatto da portata.

Ingredienti per la Crema allo zabaione e la crema al cioccolato: 125 gr di zucchero-3 uova (solo i rossi )-60 gr di farina 00 setacciata-1 bicchierino di liquore Marsala- 450 ml di latte-1 quadrotto di cioccolata fondente.
Preparazione: Mettere in un pentolino tutto il latte e porlo sul fornello a gas, accendere a fiamma moderata senza portare però ad ebollizione e girare con un mestolo di tanto in tanto. Nel frattempo in una ciotola mescolare con le frustine elettriche le uova con lo zucchero ottenendo un composto omogeneo, aggiungere sempre mescolando, la farina setacciata. Una volta ottenuto un composto senza grumi, versarlo a filo nel pentolino del latte girando con un mestolo di legno o una frustina in silicone fino a quando la crema non si sarà addensata bene. Poco prima di fine cottura prelevare metà crema e versarla in una ciotola aggiungendo il cioccolato fondente e mescolare bene. Mentre nel pentolino aggiungere il marsala mescolando fino al completo assorbimento.

Lasciare raffreddare entrambe le creme.
Ingredienti utili per la farcitura e decorazione delle crostatine:  Ciliegie candite q.b.-granella di pistacchi non salati q.b.-granella di nocciole pelate q.b.-pinoli q.b.-1/2 tavoletta di cioccolato fondente.


Procedimento: Prendere il piatto da portata con le crostatine, sciogliere il cioccolato fondente a bagnomaria (io lo faccio con la Coco Choc graditissimo dono della Silikomart) e rotolare il bordo della crostatina sul cioccolato fuso quindi passarlo poi sulla granella di pistacchi e su quella di nocciole.
Farcirle con le due creme messe in una sac a poche o in una siringa per pasticcere con beccuccio tondo largo. Decorare le crostatine con ciliegie candite e pinoli .

NB: Poichè ci era avanzata una quantità di pasta frolla da entrambi i panetti, sufficiente per una ulteriore crostata…ecco qui cosa ne abbiamo fatto!  Farcita però con Confettura Extra di Susine Vis che avevamo ricevuto in una precedente collaborazione, ottima!

Annunci

Ventaglietti (mini) di pasta sfoglia serviti con creme bi-gusto e fragole. Gnammy ^.^

Buondì ^.^ oggi vi proponiamo un’accoppiata fresca e golosa in questa calda estate!

Dei buonissimi ventaglietti zuccherosi da abbinare a coppette di crema pasticcera alle fragole e crema al cioccolato 🙂 La sfoglia io la compro sempre pronta per cui la ricetta è ancora più veloce e semplice!

Ingredienti per i ventaglietti: 1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare fresca (da frigorifero)-zucchero semolato q.b.


Procedimento: Accendere il forno a 170°/180°
Tirare fuori dal frigorifero il rotolo di pasta sfoglia una mezz’oretta prima dell’utilizzo e passato questo tempo, srotolarlo per bene con le mani sul piano da lavoro.
Spolverizzare la pasta sfoglia con lo zucchero semolato e per farlo aderire bene passarci sopra una volta il mattarello avanti ed indietro.
Arrotolare su se stessi e verso il centro entrambi i lati più corti, per vedere un esempio cliccate sul link sottostante in evidenza (vi porterà su un’altra ricetta dolce del mio blog dove il procedimento è lo stesso!) 
http://barbapasticcetti.blogspot.it/2012/02/pasticcini-e-girelle-bicolore-belli-e.html 
Tagliare con un coltello a lama liscia, tante simil girelle di 3-4 cm di spessore e posizionarle su una placca rivestita di carta da forno distanziandole l’una dall’altra. 
Cuocerle per 15 minuti circa o comunque fino a quando la pasta sfoglia sarà gonfia e cotta e si saranno dorati i bordi. 
Far raffreddare ^.^

Ingredienti per la Crema pasticcera con fragole e Crema al cioccolato: 125 gr di zucchero-3 uova (solo rossi) -60 gr di farina 00 setacciata-450 ml di latte-fragole q.b.-80 gr di cioccolata fondente-2 foglie di ostia verde (commestibili)


Preparazione: in un pentolino versare il latte ed accendere il gas a fiamma moderata, lasciarlo scaldare senza portarlo ad ebollizione, nel frattempo in una ciotola mescolare con le frustine elettriche le uova con lo zucchero ottendo un composto omogeneo, aggiungere sempre mescolando, la farina setacciata. 
Ottenuto un composto senza grumi, versarlo a filo nel pentolino del latte già caldo con un mestolo di legno o una frustina in silicone e mescolare bene girando sempre fino a quando la crema non si sarà addensata per bene. 
Dividere in due parti la crema e versarne una metà in un altro pentolino, aggiungervi dentro la cioccolata fondente che si scioglierò con il calore della crema e mescolare energicamente fino al suo completo assorbimento. 
Lasciare raffreddare entrambe le creme. 
Preparazione delle coppette: lavare le fragole ed asciugarle bene quindi tagliarle a pezzettini piccoli e mescolarle con la crema pasticcera. Versare la crema in coppette mono porzione ed anche la crema al cioccolato in altrettante coppette. Decorare a piacere. 
Noi abbiamo usato una fragola intera al centro e 2 foglie di ostia verde (commestibili). Accompagnare le coppette con i ventaglietti che potranno essere usati come cucchiaini con cui prendere la crema!  
Buon Barba Appetito!

Crema pasticcera al pistacchio ^-^ Un dolce peccato di gola a cui non si può rinunciare ^.^ Che ne dite?!

Buondì amiche-i, oggi una ricetta facile e veloce! Direttamente dal pentolino…..Crema pasticcera al pistacchio, è  una crema che abbiamo fatto, io ed il mio ragazzo, per una torta (che pubblicherò più avanti!) e ci serviva una farcitura diversa dal solito! Era la prima volta che la provavamo e devo dire che mi è piaciuta davvero molto, adoro i pistacchi sotto ogni aspetto e per qualsiasi uso culinario se ne faccia:)

Procedimento: Versare il latte in un pentolino sul fornello a gas (acceso a fiamma moderata) e farlo diventare bollente, nel frattempo tritare finemente con un mixer i pistacchi lasciandone però qualche pezzetto un pò più grande. Versare quindi i pistacchi tritati nel latte bollente e lasciarli dentro per 30 minuti.
Sbattere intanto con le frustine elettriche in una ciotola, i tuorli, lo zucchero e la farina setacciata fino ad ottenere un composto liscio senza grumi.
Rimettere il latte sul fornello acceso e farlo nuovamente scaldare bene, quando sarà bello bollente versarci a filo il composto ottenuto e mescolare con una frustina a mano fino a far completamente addensare la crema. Noi abbiamo aggiunto anche un bicchierino di liquore al pistacchio appena la crema si è addensata ed abbiamo girato per farlo amalgamare bene^.^
Lasciarla raffreddare a temperatura ambiente. Se non si vuole che la crema formi la patina dura superficialmente, coprire il pentolino con la pellicola trasparente per alimenti! Pronta!!!!
                                          Buon Barba Appetito!

Cannoli ripieni di crema allo zabaione…una golosità semplice ma gustosa ^.^

Buondì! Ho visto che in molte avete apprezzato il precedente post con le 2 torte ed in particolar modo le due creme con cui le abbiamo farcite e così ho pensato di postare questa ricetta super facile e troppo buona in quanto ho usato  anche in questo caso una delle due creme in questione:)
Cannoli ripieni! Ebbene sì siamo golosi! In particolar modo io e Barbapapà 🙂 Ma del resto come si può vivere senza un buon dolcetto???!!! Non si può!

Ingredienti: 1 rotolo di pasta sfoglia preferibilmente rettangolare-zucchero q.b. 
La pasta sfoglia l’ho comprata al supermercato, quella classica già pronta che si trova nel banco frigo o freezer.
Ingredienti per la crema allo zabaione: 125 gr di zucchero-3 uova (solo i rossi )-60 gr di farina 00 setacciata-1 bicchierino di liquore Marsala- 450 ml di latte.

Preparazione: Mettere in un pentolino tutto il latte con il marsala, porlo sul fornello a gas ed accendere a fiamma moderata senza portarli però ad ebollizione e girare con un mestolo di tanto in tanto. Nel frattempo in una ciotola mescolare con le frustine elettriche le uova con lo zucchero ottenendo un composto omogeneo, aggiungere sempre mescolando, la farina setacciata. Una volta ottenuto un composto senza grumi, versarlo a filo nel pentolino del latte e marsala girando con un mestolo di legno o una frustina in silicone fino a quando la crema non si sarà addensata bene.

Nel mentre che la crema si raffredda accendere il forno a 150-160° (questa è la nostra temperatura poichè abbiamo il forno elettrico non ventilato)
Su un piano da lavoro stendere la pasta sfoglia (se è da frigo tirarla fuori una ventina di minuti prima e quindi srotolarla in seguito se è da freezer tirarak fuori un’ora e mezza prima e in seguito srotolarla) una volta srotolata e stesa ritagliare perpendicolarmente tante striscioline di 2-3 cm di larghezza. 
Io e Blade (il mio ragazzo per chi non lo sapesse!) abbiamo usato le forme per i cannoli alla siciliana (che mi sono stati regalati da una amica di mia mamy, bravissima a fare dolci!).
Abbiamo bagnato le formine con un pò di acqua per non far attaccare le strisce di sfoglia e tutto intorno abbiamo arrotolato le striscioline (più se ne arrotolano l’una accanto all’altra e più lungo verrà il cannolo)
Abbiamo poi spennelato tutti i cannoli arrotolati con un uovo (sbattuto) e li abbiamo passati nello zucchero semolato (solo superiormente) quindi li abbiamo infornati per 15-20 minuti.
Una volta sfornati e raffreddati li abbiamo sfilati dagli stampi e li abbiamo riempiti di crema con la siringa da dolce con beccuccio grande.

 PS: se volete riempire i cannoli con creme diverse ecco qui il nostro link delle creme: http://barbapasticcetti.blogspot.it/search/label/Creme%20varie%20per%20farcire

Le formine usate sono queste (le classiche per fare i cannoli siciliani) 


Creme: Crema pasticcera-Allo Zabaione-Al Cioccolato -All’ananas-All’arancia/limone^-^

                                      Direttamente dai pentolini…^-^

Crema pasticcera!

Ingredienti crema pasticcera:125 gr di zucchero-3 uova (solo rossi) -60 gr di farina 00 setacciata-400 ml di latte-
 Preparazione: in un pentolino versare il latte ed accendere il gas a fiamma moderata ,lasciarlo scaldare, nel frattempo in una ciotola mescolare con le frustine elettriche le uova con lo zucchero ottendo un composto omogeneo, aggiungere sempre mescolando, la farina setacciata. Una volta ottenuto un composto senza grumi, versarlo a filo nel pentolino del latte già caldo con un mestolo di legno o una frustina in silicone e mescolare bene girando sempre fino a quando la crema non si sarà addensata per bene:-)

Ingredienti crema allo zabaione: 125 gr di zucchero-3 uova (solo i rossi )-60 gr di farina 00 setacciata-un bicchierino di liquore Marsala- 400 ml di latte.

Crema al cioccolato/Crema allo zabaione!

Preparazione: in un pentolino scaldare il latte con il marsala senza portarli però ad ebollizione, nel frattempo in una ciotola mescolare con le frustine elettriche le uova con lo zucchero ottendo un composto omogeneo, aggiungere sempre mescolando, la farina setacciata. Una volta ottenuto il composto senza grumi, versarlo nel pentolino del latte e marsala girando con un mestolo di legno o una frustina in silicone fino a quando la crema non si sarà addensata. 
Ingredienti per la crema al cioccolato sono gli stessi delle precedenti creme: (anche se a me ne serviva meno per cui in questo caso ho dimezzato la dose!)125 gr di zucchero-3 uova (solo i rossi ) -60 gr di farina 00 setacciata-400 ml di latte-quadrotto di cioccolata fondente di circa 50 gr.
 Il procedimento è lo stesso di entrambe le creme ed il cioccolato fondente và messo dopo che la crema si sarà addensata, quindi và tolto il pentolino dal fornello, aggiunto il quadrotto di cioccolata e girata la crema fino a completo assorbimento ^-^.
 Ingredienti Crema pasticcera all’ananas:  125 gr di zucchero-3 uova (solo i rossi )-60 gr di farina 00 setacciata- 400 ml di latte-5 fette di ananas (io ho comprato quelle in lattina con succo).
Preparazione: in un pentolino versare il latte ed accendere il gas a fiamma moderata, lasciarlo scaldare, nel frattempo in una ciotola mescolare con le frustine elettriche le uova con lo zucchero ottendo un composto omogeneo, aggiungere sempre mescolando, la farina setacciata. Una volta ottenuto un composto senza grumi, versarlo a filo nel pentolino del latte già caldo con un mestolo di legno o una frustina in silicone e mescolare bene girando sempre fino a quando la crema non si sarà addensata per bene:-) Una volta che la crema sarà tiepida bisogna frullare in un mixer tritatutto 3 fette di ananas con un pò di succo della lattina dove sono contenute fino a formare una purea. Aggiungere la purea alla crema fino al completo assorbimento. Tagliare le restanti 2 fette di ananas a pezzettini ed unirle mescolandole alla crema.

PS: per avere Creme aromatizzate ad esempio all’arancia o al limone basterà aggiungere nel latte mentre si scalda 4-5 scorze dell’agrume (lavato) e toglierle una volta che la crema si sarà addensata! Queste creme poi  io le uso spesso per farcire i Pan di spagna, una volta raffreddate le unisco alla panna montata (circa 2-3 cucchiaiate belle colme di panna) evengono ancora più buone e soffici!