Saponette fatte in casa e due nuovi premi virtuali per il nostro blog!

Buongiorno amiche ed amici! Oggi il post sarà un pochino diverso in quanto ciò che vi mostreremo non è assolutamente commestibile……Eh già perchè abbiamo realizzato delle saponette da regalare ad amici e parenti, un piccolo dono profumato per essere utilizzato nei cassetti e negli armadi.
Ed inoltre abbiamo ricevuto due graditi premi virtuali da due fantastiche amiche ovvero ed Ombretta. Amiche belle e care grazie di cuore!

Saponette profumate su splendidi piatti Villa D’Este!

Occorrente per le saponette: Resti di saponette (più se ne hanno e più ne verranno)-stampi in silicone-fiori secchi-1 cucchiaino di bicarbonato-acqua q.b.-1 tegame largo ed alto-coloranti in polvere o liquidi o in gel (anche alimentari vanno bene)-un mestolo di legno-pellicola trasparente per alimenti q.b.-coltello-tavoletta di plastica-sacchetti di stoffa leggera colorata ma trasparente-fiori finti a piacere-profumo a piacere. Se si utilizzano stampi di plastica occorre anche dell’olio commestibile q.b. ed un pennellino per ungere gli stampi.

Procedimento: Tagliare con il coltello tutti i resti delle saponette su una tavoletta di plastica e ridurle in piccole scaglie, più piccole saranno e più velocemente si scioglieranno. Mettere le scaglie delle saponette nel tegame e coprirle completamente con l’acqua. Accendere il gas e mescolare spesso con il mestolo. 
Mentre le scaglie si sciolgono aggiungere a piccole dosi il colorante per rendersi conto della tonalità desiderata e mescolare bene. (Io ho utilizzato alcune gocce di colorante fucsia in gel). 
Mentre l’acqua si scalda si dovranno sciogliere completamente fino a diventare un composto cremoso ( in una delle saponette nella foto in basso potete intravedere alcuni piccoli pezzettini che non si sono sciolti ma che hanno reso la saponetta molto particolare, sembrano dei cristalli incastonati!) quando l’acqua arriverà ad ebollizione aggiungere un cucchiaino di bicarbonato, mescolare bene e spegnere il fornello a gas. Versare il composto in formine in silicone, se di plastica spennellarle con un pochino di olio in modo che una volta pronte, si staccheranno facilmente. Lasciarle un paio di giorni nelle formine o comunque fino a quando non si saranno compattate, quindi staccarle dagli stampi. Se avete unto con l’olio gli stampini di plastica, una volta prelevate da essi lasciarle asciugare a temperatura ambiente un’ altro paio di giorni ancora su un vassoio rivestito di carta da cucina assorbente. 
Passati i giorni necessari e quindi quando asciutte compatte, rivestirle una per una con pellicola trasparente in modo che aderisca bene e non lasci bolle d’aria all’interno, quindi metterle all’interno dei sacchetti assieme ai fiori secchi. Se si vuole si può spruzzare del profumo (sia per ambienti che per la persona) sui fiori secchi in modo che profumino di più, decorare il sacchetto con fiori finti.
PS: Le saponette bianche le abbiamo ottenute in quanto una piccola parte del composto l’abbiamo messo in un’altro tegame (seguendo la stessa procedura dell’altro senza però utilizzare coloranti).
NB: Abbiamo messo le saponette nella pellicola in quanto ci siamo accorti che lasciandole troppo all’aria aperta, con il passare dei giorni si scurivano mano a mano!

Magnifico piatto Villa D’Este! 

Ringraziamenti per i due premi virtuali:

Vogliamo ringraziare le nostre care amiche per questo splendido premio virtuale che abbiamo ricevuto ovvero dalla nostra amica  del blog:
http://lestagionideisapori.blogspot.it/
Rò è una cara amica blogger che seguiamo e che ci segue, con affetto e dedizione, fin dall’inizio ovvero da quando abbiamo aperto il nostro blog! E’ una food blogger davvero in gamba in quanto utilizza spesso ingredienti di cui noi, come spesso le dico, non ne conosciamo l’uso ne tanto meno le caratteristiche e lei invece con maestria e grande passione ne ricava dei cibi golosi e fantastici, è sempre interessante andare nel suo blog perchè si imparano davvero mille e mille cose! Grazie mille Rò!

E vogliamo ringraziare al pari per questo secondo premio anche la nostra amica Ombretta del blog:
Una food blogger simpatica e molto fantasiosa nelle sue creazioni, rimango sempre affascinata dalla sua maestria quando utilizza la panna per decorare torte golose! Ma anche nei salati è davvero brava, ricette sfiziose e deliziose. E’ una amica che seguiamo e che ci segue da pochi mesi, ma è già entrata nei nostri cuori!
Grazie di cuore Ombretta!

Giriamo entrambi i premi a questi blog:

  1. http://giornisenzafretta.blogspot.it/
  2. http://senticheprofumino.blogspot.it/
  3. http://wwwlasemplicitaincucinadisabella.blogspot.it/
  4. http://delizieebijouxbymary.blogspot.it/
  5.  http://maninpastaqb.blogspot.it/
  6. http://pasticciaconme.blogspot.it/
  7. http://lapozionesegreta.blogspot.it/
  8. http://cocomerorosso.blogspot.it/
  9.  http://fragole-e-panna.blogspot.it/
  10. http://dolciperpassionesalatiperamore.blogspot.it/
  11. http://lesempliciricettedinonnapapera.blogspot.it/
  12. http://marikacakes.blogspot.it/
  13. http://chiacchiereincucina.blogspot.it/
  14. http://untavoloperquattro.blogspot.it/
  15. http://pastaenonsolo.blogspot.it/