Marshmallows fondant per Halloween! Evviva, la festa si avvicina sempre di più ^.^

Buon weekend mondo blogger!
Ho preparato nei passati giorni, questi panetti con cui decorerò la torta per Halloween e li condivido quindi con voi, è la stessa ricetta che avevo già pubblicato in un precedente post…http://barbapasticcetti.blogspot.it/2012/01/pasta-di-zucchero-o-fondente-mmf.html

Questa volta cambiano però i colori e per una buona causa: Halloween la mia festa preferita!
Non pensate che io sia amante dell’Horror…di questa festa infatti mi piace l’aspetto simpatico nonchè il colore arancione ^.^

Ingredienti: 150 gr di Marshmallows bianchi-4 confezioni di zucchero a velo-colorante in gel a piacere.
In questo caso ho usato: nero-arancio e viola (viola e nero li ho mischiati assieme).

Procedimento: In una casseruola antiaderente (sul fornello a gas a fuoco lento) sciogliere i Marshmallows con un filo di latte o acqua o altro liquido mescolando sempre (oppure scioglierli a bagnomaria) fino ad ottenere un composto liscio.

 A fuoco spento aggiungere una bustina di zucchero a velo e far amalgamare bene. Sul tavolo da lavoro versare una bustina di zucchero a velo appiattendolo e cospargendolo bene, versarvi sopra il composto ottenuto e ancora sopra un’ulteriore bustina di zucchero a velo.

Lavorare il tutto per amalgamare bene o con le mani oppure come faccio io, visto che il composto è molto caldo ed appiccicoso! con una spatolina di plastica (io uso quella che serve per lisciare la panna sulle torte) ed i guanti in lattice.

Una volta che tutto lo zucchero a velo sarà stato incomporato e la pasta non brucerà più, lavorare con le mani la pasta fino a formare una panetto. 

Se il panetto dovesse essere ancora colloso ( a causa dei Marshmallows sciolti) aggiungere lo zucchero a velo fino ad ottenere una consistenza non più appiccicosa.

Ps: la quarta busta di zucchero a velo và tenuta da parte nel caso in cui non bastasse la terza per formare il panetto.

Se si vuole il Marshmallows fondant bianco basterà non colorare i Marhsmallows (quindi comprati quelli bianchi).

Mentre per ottenere quello colorato aggiungere il colorante alimentare nelle casseruola durante lo scioglimento dei Marshmallows , meglio se a piccole dosi mescolando, così da rendersi conto della tonalità desiderata.
Il colorante alimentare io lo consiglio vivamente in gel  ne bastano poche gocce e subito si colorano i marshmallows.
Oltretutto è molto più concentrato di quello liquido e si ottengono con esso delle tonalità molto più decise ed omogenee (quando usavo quello liquido le prime volte finivo intere fialette e non ero mai soddisfatta del colore!).
Se dovete usarlo subito lasciare riposare un pò il panetto, giusto una decina di minuti e per stenderlo, basta usare un mattarello con un pò di zucchero a velo per evitare che si attacchi la pasta. Se dovete stenderlo su una torta basterà arrotolare sul mattarello il MMF che serve per coprire la torta e srotolarla quindi direttamente su essa.
Tra la torta e la pasta di zucchero passare uno strato o di marmellata (gelatinosa senza pezzi) oppure la panna montata livellandola bene.
Ecco i panetti pronti per l’uso!



Il Barba-trucco per la conservazione: Il marshmallows fondant avanzato si conserva a forma di panetto in pellicola trasparente per alimenti all’interno di una scatola di plastica a chiusura ermetica.
Rimane buono ed utilizzabile per circa 2 mesi.
Poichè con il passare del tempo si indurisce un pò, ogni volta che si dovrà riutillizarlo basterà scaldarlo tra i 10 ed i 15 secondi al microonde e stenderlo poi con il mattarello usando lo zucchero a velo se dovesse essere troppo appiccicoso!

Annunci

Crostata di pasta frolla alla vaniglia con frutta e crema pasticcera dedicata alla mia amica blogger Licia ^.^ per il suo Compleanno ^.^ Mille Auguroni!!!!

Oggi questo post è interamente dedicato a LICIA fantastica amica blogger dell’altrettanto bellissimo e dolcissimo (nonchè super goloso) blog http://fragole-e-panna.blogspot.it/
Le siamo affezionati perchè è stata la prima amica a dare fiducia al nostro blog iscrivendosi infatti quando il blog era appena nato e non aveva ancora nessuna iscrizione (grazie mille Licia, te ne saremo sempre grati e Barbapapà riserva per te mille Barba-bacetti da ritirare quando vuoi ^.^) ma soprattutto perchè continuando la nostra amicizia, seppur virtule (per ovvi motivi!!!) ho apprezzato sempre di più la bravissima persona, mamma, donna e super cuoca che ha dimostrato di essere in ogni occasione ^__^
Siccome scherzando mi avevi chiesto cara Licia di farti un dolcetto per il tuo Compleanno ed io ti avevo risposto affermativamente…… ti dedichiamo con tutto il cuore questo dolcetto che spero ti potrà piacere 🙂 Le scritte io e Barba le abbiamo fatte con il MMF ma essendo molto più grandi della crostata di frutta, sono state messe sul dorso di un vassoio ^-^ oltretutto non mi sembrava il caso mettere la pasta di zucchero su una crostata di frutta 🙂

Ingredienti per la Pasta frolla aromatizzata alla vaniglia:  2 uova-150 gr di burro ammorbidito a temperatura ambiente-125 gr di zucchero-250 gr di farina00-la punta di 1 cucchiaino di lievito per dolci-1 pizzico di sale-1 bustina di vanillina-1 fialetta aromatica alla vaniglia.

Procedimento: In una ciotola o su un piano da lavoro porre la farina e lo zucchero ponendoli a fontana e nel cui centro andranno messi tutti gli altri ingredienti, uno per volta amalgamandoli bene e lavorandoli con le mani (io uso i guanti in lattice!) fino a formare un panetto compatto. Di solito metto prima dentro le uova, poi il burro, il lievito, il sale e gli aromi e con una forchetta mescolo tutto per amalgamare un pochino, dopodichè continuo ad impastare con le mani 🙂 fino a formare un panetto bello omogeneo. Nel frattempo accendere il forno tra i 170°-180° .

Lasciare riposare il panetto una ventina di minuti in frigorifero avvolto nella pellicola per alimenti ed intanto imburrare ed infarinare uno stampo a proprio piacimento, quindi riprendere la pasta dal frigo e stenderla nello stampo bucherellandola con una forchetta per non farla troppo crescere in cottura. Infornare per circa 25-30 minuti. A cottura ultimata tirarla fuori dal forno e lasciarla raffreddare per poi prelevarla dallo stampo e poggiarla su un vassoio da portata. Fare questa operazione con molta cautela per non rischiare di romperla

Ingredienti per la Crema pasticcera125 gr di zucchero-3 uova (solo rossi) -60 gr di farina 00 setacciata-400 ml di latte-
 Preparazione: in un pentolino versare il latte ed accendere il gas a fiamma moderata , lasciarlo scaldare senza portarlo ad ebollizione, nel frattempo in una ciotola mescolare con le frustine elettriche le uova con lo zucchero ottenendo un composto omogeneo, aggiungere sempre mescolando, la farina setacciata. Una volta ottenuto un composto senza grumi, versarlo a filo nel pentolino del latte già caldo con un mestolo di legno o una frustina in silicone e mescolare bene girando sempre fino a quando la crema non si sarà addensata per bene. Lasciare raffreddare.

Preparazione della crostata: una volta che la pasta frolla sarà cotta ed ancora un pò calda, se dovesse essere cresciuta troppo, scavarla leggermente (attenzione a non romperla) con un cucchiaio per togliere la pasta in eccesso (ovviamente la pasta in eccesso…mangiarla!!!) ed attenderne il completo raffreddamento. Quindi versarvi sopra la crema pasticcera anch’essa fredda e decorare a piacere con la frutta ^.^ 
In questo caso abbiamo usato kiwi-fragole-ananas! Ecco qui la crostata!!!


Tantissimi Barba Auguri!


Vasetti fioriti ^.^ interamente di pasta frolla al cacao, ripieni di marmellata alle pesche e decorati con MMF ^.^

Questi pasticcini li ho fatti assieme ad altri per la festa della Mamma e per il mio Compleanno e li ho messi a tavola usandoli come segnaposti però commestibili!
Avevo visto precedentemente la foto su internet, lo ammetto…. l’idea non è mia e purtroppo e non ricordo la fonte da cui li ho presi, ma curiosa come sono ho voluto provare a farli 🙂

Partecipo anche io!!

E con essi ho deciso di provare a partecipare al contest di Morena! Il suo fantastico blog che già conoscerete tutte-i è il seguente: http://morenaincucina.blogspot.it/
mentre il contest è a questo link: http://morenaincucina.blogspot.it/2012/05/un-dolce-al-mese-maggio-2012.html

Pasta frolla al cacao!

 Ingredienti per la pasta frolla al cacao: 250 gr di farina 00-
100 gr di zucchero semolato-125 gr di burro ammorbidito-
1 uovo-scorza grattugiata di mezzo limone o di mezza arancia-
1 fialetta aromatica al limone o all’arancia- 1 cucchiaino colmo di ammoniaca per dolci-1 pizzico di sale-4 cucchiai di cacao zuccherato in polvere-marmellata di pesche q.b.Miele q.b.-
MMF colorato (per la ricetta il link è questo: http://barbapasticcetti.blogspot.it/2012/01/pasta-di-zucchero-o-fondente-mmf.html

Procedimento: In una ciotola bella capiente o direttamente su un piano da lavoro, porre la farina e lo zucchero mescolati insieme a formare  una fontana al cui centro andranno aggiunti tutti gli altri ingredienti, uno per volta partendo dalle uova poi il burro, la scorza grattugiata, la fialetta aromatica, il pizzico di sale e l’ammoniaca amalgamandoli bene e lavorandoli con le mani fino (io uso i guanti in lattice) fino a formare un panetto compatto liscio ed omogeneo. Lasciare riposare il panetto una mezz’oretta nel frigorifero avvolto nella pellicola trasparente per alimenti.Quindi riprendere il panetto dal frigorifero e stenderlo con il mattarello sul piano da lavoro infarinato e ricavarne pasticcini con gli stampini taglia pasta a forma di cuoricini e fiorellini.
 Porli quindi distanziandoli, gli uni dagli altri, su una placca da forno rivestita con tappetino in silicone o con carta da forno e cuocerli in forno già caldo a 170° per una decina di minuti.
 Preparare nel frattempo un ulteriore placca e ricavare dalla pasta frolla (con un taglia pasta rotondo) tanti cerchietti, io ne ho calcolati 3 per ogni vasetto di cui però due vanno poi ritagliati al centro con un ulteriore stampino taglia pasta a forma di fiorellino piccolino mentre il terzo che farà da base per il vasetto và lasciato intero e metterli anch’essi in in forno sempre per una decina di minuti.

Nel frattempo prendere gli stuzzicadenti (dello stesso numero dei fiori e cuori) e rivestirli con il MMF verde in modo da farli sembrare dei gambi, quindi ricavare sempre dal MMF verde anche delle foglioline (io ne ho fatte 2 per ogni gambo)  con un taglia pasta a forma di foglie piccolissime!

Aggiungi didascalia

Una volta cotti i pasticcini tirarli fuori dal forno e lasciarli raffreddare 5 minuti su una gratella quindi infilare premendo leggermente alla base di ogni cuoricino e fiorellino uno stuzzicadenti rivestito. Mentre i cerchietti vanno posizionati in modo che quello pieno faccia da  base per i vasetti e porre su ognuno altri due pasticcini tondi bucati al centro unendoli con un pò di marmellata spalmandola con una spatolina, riempire poi completamente il vasetto così composto con ulteriore marmellata quasi fino al bordo. La marmellata sembrerà la terra del vasetto!

Ricavare con il MMF viola tanti fiori e cuori che andranno attaccatti sui rispettivi pasticcini con un pò di miele spalmato sopra tra il biscotto e il Marshmallows foundant. E decorarli con altro MMF. Infilare ogni fiorellino e cuoricino decorato in ogni vasetto premendo leggermente in modo che lo stuzzicadenti faccia presa nel vasetto e mettere ai lati di ogni gambo sul bordo di ogni vasetto due foglioline! Pronti! Con la pasta che mi è avanzata ne ho ricavato altri pasticcini doppi più grandi e ripieni sempre di marmellata di pesche 🙂

Ho preso gusto nel fare i Barbapapà con il Marshmallows foundant ^.^ !!!

La mia collega a cui avevo dato i due precedenti Barbapapà e Barbamamma,  il link per vederli è questo: http://barbapasticcetti.blogspot.it/2012/05/barbapapa-e-barbamamma-fatti-con-il.html
questa mattina mi ha detto di aver combinato un pasticcio ovvero ha lasciato in macchina al sole la scatolina che li conteneva e così si sono un pò sformati!!! Mi è un poco dispiaciuto ma mi sono subito rimessa all’opera ed ecco i nuovi Barbapapà e Barbamma, una coppia per lei ed una per me perchè mi serviranno per la mia torta di Compleanno!
La preparazione nonchè gli ingredienti sono gli stessi per cui posto solo le fotografie!!!!! Oggi tra l’altro il mio peluchone gigante non è tra le foto perchè l’ho lavato e quindi è stato tutto il pomeriggio al sole ad asciugarsi ed ora è tutto profumato e pulito! Ha lasciato comunque il posto al suo fidato Barbino!

Per la mia collega!
Per la mia collega!

Per la mia torta!
Per la mia torta!

Il link per vedere la torta del mio Compleanno è questo: http://barbapasticcetti.blogspot.it/2012/05/torta-dei-barba-sposetti-farcita-con.html

Barbapapà e Barbamamma fatti con il Marshmallows foundant ^.^ per la nipotina di una mia cara collega !

Una mia cara collega che devo dire essere molto fiduciosa nelle mie qualità di pasticcera ( anche troppo fiduciosa e quindi mille grazie !!!!) mi ha chiesto di realizzare questa tenera coppietta da mettere sullla torta vicino le candeline per il Compleanno della sua nipotina.
Così dopo un paio di ore ecco Barbapapà e Barbamamma, mentre i panetti di Marshmallows fondant li avevo preparati il giorno prima!
La mia collega fortunatamente ne è rimasta entusiasta ed io non posso che esserne più che felice perchè ho fatto contenta una persona nonchè la sua nipotina ed io mi sono divertita a pasticciare e poi i Barbapapà sono il mio mito per cui non poteva essere altrimenti!


Ingredienti per il Marshamallows foundant: (dose per un panetto di media grandezza):75 gr marshmallows bianchi-2 buste di zucchero a velo finissimo-un cucchiaio di acqua o latte a temperatura ambiente-colorante alimentare in gel rosa (o se rosso ne bastano poche gocce)




Procedimento: In una casseruola antiaderente (sul fornello a gas a fuoco lento) sciogliere i Marshmallows con un filo di latte o di acqua mescolando sempre (oppure scioglierli a bagnomaria) fino ad ottenere un composto lisco.

Sul tavolo da lavoro versare una bustina di zucchero a velo appiattendolo e cospargendolo bene, versarvi sopra il composto ottenuto e ancora sopra un’ulteriore bustina di zucchero a velo.

Lavorare il tutto per amalgamare bene o con le mani oppure come faccio io, visto che il composto è molto caldo ed appiccicoso! con una spatolina di plastica (io uso quella che serve per lisciare la panna sulle torte) ed i guanti in lattice.

Una volta che tutto lo zucchero a velo sarà stato incomporato e la pasta non brucerà più, lavorare con le mani la pasta fino a formare una panetto. 


Panetti multi color!|

Se il panetto dovesse essere ancora colloso ( a causa dei Marshmallows sciolti) aggiungere lo zucchero a velo fino ad ottenere una consistenza non più appiccicosa.

http://barbapasticcetti.blogspot.it/search/label/Pasta%20di%20zucchero

Evviva i Barbapapà!!!!

Pasticcini da tè decorati con la pasta di zucchero ^-^ creati per due mie care amiche!

Pasticcini misti ^-^

Ieri pomeriggio, dopo lo spavento che mi sono presa per il mistero della sparizione del mio account google e di conseguenza anche del Barbapasticcetti-blog (devo ancora riprendermi dallo shock !!!!) mi sono messa a pasticciare in cucina con Barbapapà! Ed ho preparato un bel pò di pasticcini decorati con la pasta di zucchero http://barbapasticcetti.blogspot.it/2012/01/pasta-di-zucchero-o-fondente-mmf.html  Sono stata davvero contenta di averli preparati in quanto dovevo regalarli a due amiche molto care (di cui una compie gli anni oggi) anche se sono morta di caldo perchè gli operai stavano lavorando proprio sul nostro terrazzo ed io ho avuto il forno acceso per diverse ore e le tapparelle completamente chiuse in ogni statnza, sembravo una reclusa in casa mia!
La ricetta è la stessa che ho usato per fare i pasticcini di Pasqua ^-^ http://barbapasticcetti.blogspot.it/2012/04/pasticcini-per-la-pasqua-pronti-per.html Per cui è venuta circa un 1kg e 500 gr di pasta frolla!

Pasticcini misti ^-^

Ingredienti per la pasta frolla: 600 gr di farina00-350 gr di zucchero-4 uova intere-230 gr di burro ammorbidito (tirato fuori dal frigorifero almeno un paio di ore prima)-scorza grattugiata di 1 limone-1 fialetta aromatica al limone-1 cucchiaino colmo di ammoniaca per dolci ( l’ho scoperta da poco ed è fantastica!)
Procedimento: In una ciotola o su un piano da lavoro porre la farina a fontana al cui centro andranno messi tutti gli altri ingredienti, uno per volta amalgamandoli bene e lavorandoli con le mani (io uso i guanti in lattice) fino a formare un panetto compatto.
Lasciare riposare il panetto una mezz’oretta nel frigorifero avvolto nella pellicola trasparente per alimenti. Passato questo tempo intanto accendere il forno a 180° (io ho quello elettrico non ventilato ed ho lasciato dall’inizio alla fine sempre questa temperatura) e poi  riprendere dal frigorifero il panetto e prelevare una determinata quantità di pasta (regolatevi a seconda di quanti biscotti volete fare della stessa forma) che andrà stesa sul piano da lavoro o su una tavola di legno con il mattarello infarinato leggermente per evitare che la pasta si attacchi sulla tavola oppure infarinate direttamente la tavola! Tagliare biscottini di varie forme e mano a mano infornare i biscotti in teglie rivestite o di carta da forno o foderate con i tappetini antiaderente in silicone (io ne ho due e sono super fantastici^-^) e farli cuocere per 15 minuti ( tempo giusto per le prime infornate, ma  verso le ultime vi consiglio anche 10 minuti in quanto il forno è bello caldo ed i biscotti si cuociono molto più in fretta come difatti noterete nelle foto, ci sono biscotti più scuri!!!) Una volta finita tutta la pasta frolla e cotti tutti i biscotti farli raffreddare per bene!

Pasta di zucchero ^-^

Ingredienti per la Pasta di zucchero: 150 gr di Marshmallows-4 confezioni di zucchero a velo- (in questo caso ho raddoppiato le dosi di tutti gli ingredienti e sono riuscita ad ottenere 5 panetti ^-^ ) Coloranti a piacere.
Procedimento: In una casseruola antiaderente (sul fornello a gas a fuoco lento) con un filo di latte sciogliere i Marshmallows mescolando sempre (oppure scioglierli a bagnomaria) fino ad ottenere un composto lisco. A fuoco spento agginugere una bustina di zucchero a velo e far amalgamare bene. Sul tavolo da lavoro versare una bustina di zucchero a velo appiattendolo e cospargendolo bene, versarvi sopra il composto ottenuto e ancora sopra un’ulteriore bustina di zucchero a velo.
Lavorare il tutto per amalgamare bene o con le mani oppure come faccio io, visto che il composto è molto caldo ed appiccicoso! con una spatolina di plastica (io uso quella che serve per lisciare la panna sulle torte) ed i guanti in lattice.
Una volta che tutto lo zucchero a velo sarà stato incomporato e la pasta non brucerà più, lavorare con le mani la pasta fino a formare una panetto. Se il panetto dovesse essere ancora colloso ( a causa dei Marshmallows sciolti) aggiungere lo zucchero a velo fino ad ottenere una consistenza non più appiccicosa^-^ Ps: la quarta busta di zucchero a velo và tenuta da parte nel caso in cui non bastasse la terza per formare il panetto^-^ 
Se si vuole la pasta di zucchero colorata, basta aggiungere il colorante alimentare nelle casseruola durante lo scioglimento dei Marshmallows , meglio se a piccole dosi mescolando, così da rendersi conto della tonalità desiderata^-^ il colorante alimentare io lo consiglio vivamente in gel ^-^ ne bastano poche gocce e subito si colorano i marshmallows, oltretutto è molto più concentrato di quello liquido e si ottengono con esso delle tonalità molto più decise ed omogenee^-^ (quando usavo quello liquido le prime volte finivo intere fialette e non ero mai soddisfatta del colore!)  

Tanti Barba-Auguri ^-^

Stendere la pasta di zucchero con il mattarello, usando lo zucchero a velo per non farla attaccare e tagliare con gli stampini taglia pasta gli stessi con cuisi tagliano i pasticcini.
Decorazione pasticcini: con un pò di miele ed un pennellino in silicone attaccare le decorazioni in pasta di zucchero su ogni pasticcino e decorare a piacere!  Io ho poi usato un paio di pinzette comprate apposta (quelle con cui ci togliamo le ciglia per capirci!!) ed ho applicato le decorazioni come zuccherini-pallini-stelline-cuoricini di zucchero colorato (comprate ovviamente!!!)
Ho inoltre spennelato con poca acqua la superficie delle decorazioni in pasta di zucchero (dopo averla applicata su ogni pasticcino) per renderla più lucida in quanto usando lo zucchero a velo per stenderla si opacizza un pò!
 

Pasticcini per noi!

Questi invece li ho lasciati per la nostra colazione per cui li ho spolverizzati solo con lo zucchero a velo^-^ 
Buon Barba Appetito ^-^

Pasticcini per la Pasqua pronti per essere regalati alle persone care ^-^

Buona Pasqua!

 Che fatica ragazze! E’ da ieri che preparo questi pasticcini da regalare per Pasqua, ho finito ora e nonostante io non sia Buddy Valastro^-^  vado però molto fiera del risultato !!! La consegna è prevista per domani e dopodomani, piaceranno? speriamo bene!

Ingredienti per la pasta frolla: 600 gr di farina00-350 gr di zucchero-4 uova intere-230 gr di burro ammorbidito (tirato fuori dal frigorifero almeno un paio di ore prima)-scorza grattugiata di 1 limone-1 fialetta aromatica al limone-1 cucchiaino colmo di ammoniaca per dolci ( l’ho scoperta da poco ed è fantastica!) PS: con queste quantità viene circa 1 kg e mezzo di pasta frolla

Buona Pasqua!

Procedimento: In una ciotola o su un piano da lavoro porre la farina a fontana al cui centro andranno messi tutti gli altri ingredienti, uno per volta amalgamandoli bene e lavorandoli con le mani (io uso i guanti in lattice) fino a formare un panetto compatto.

Lasciare riposare il panetto un’oretta buona nel frigorifero avvolto nella pellicola trasparente per alimenti. Passato questo tempo intanto accendere il forno a 180° (io ho quello elettrico non ventilato ed ho lasciato dall’inizio alla fine sempre questa temperatura) e poi  riprendere dal frigorifero il panetto e prelevare una determinata quantità di pasta (regolatevi a seconda di quanti biscotti volete fare della stessa forma) che andrà stesa sul piano da lavoro o su una tavola di legno con il mattarello infarinato leggermente per evitare che la pasta si attacchi sulla tavola oppure infarinate direttamente la tavola!

Coniglietti Pasquali!

Farfalle-campane-pulcini!
Uova-coniglietti-tulipani^-^
Fiori-tulipani e funghetti!
Uova e pulcini!
Tagliare biscottini di varie forme (io ho usato le formine di Pasqua e della Primavera in generale: uova-coniglietti-pulcini-campane-carotine dei coniglietti-tulipani-farfalle-funghetti-fiori). Mano a mano infornare i biscotti in teglie rivestite o di carta da forno o foderate con i tappetini antiaderente in silicone (io ne ho due e sono super fantastici^-^) e farli cuocere per 15 minuti ( tempo giusto per le prime infornate, ma  verso le ultime vi consiglio anche 10 minuti in quanto il forno è bello caldo ed i biscotti si cuociono molto più in fretta). Una volta finita tutta la pasta frolla e cotti tutti i biscotti farli raffreddare per bene, io li ho messi tutti sulle gratelle! 
Decorazioni con la Pasta di zucchero: con la pasta di zucchero il link di quella che faccio sempre io è questo: http://barbapasticcetti.blogspot.it/2012/01/pasta-di-zucchero-o-fondente-mmf.html (ma io avevo preparato giorni fà 3 panetti uno verde pastello, uno color pesca e l’altro bianco) decorare i biscottini usando gli stessi stampini taglia-pasta con cui si fanno i biscotti. 
Tulipano foglie^-^
Tulipano!
Miele!
Stendere la pasta di zucchero con il mattarello e lo zucchero a velo per evitare che si attacchi alla tavola o al mattarello, farla fina fina dello spessore di pochissimi millimetri e metterla sui biscotti con un pò di miele (io ho spennellato il biscotto e poi messo sopra la pasta di zucchero ritagliata ovviamente della stessa forma del biscottto) premerla leggermente per farla aderire bene.
  Per quelli ad esempio come il tulipano e le carote si può girare lo stampino, mettere dentro una quantità di pasta di zucchero già stesa e ritagliare in questo modo solo la parte che ci serve (io ho usato la pasta di zucchero color pesca per il fiore e quella verde per le foglie)
Le uova e molte altre decorazioni le ho eseguite con due decora-pasta di zucchero che consiglio a tutti, li ho comprati su ebay, un mattarello ed una piccola grata (in foto è quella nera) ^-^
Gratella!

Mattarello decorativo!|
 Dopo aver rivestito tutti i biscotti, decorare a piacere… è una bella fatica perchè per mettere zuccherini, pallini e quant’altro ci vuole molto tempo, io ho usato un paio di pinzette comprate apposta (quelle con cui ci togliamo le ciglia per capirci!!) che uso solo per applicare le decorazioni sui dolci! Alla fine il risultato credo sia più che ottimo (me lo dico da sola!!!sarò la stanchezza ^-^ perdonatemi!!!) Anche il sapore dei biscotti è molto buono, ho verificato che l’ammoniaca rende i pasticcini morbidi all’interno e croccanti all’esterno!

Buona Barba Pasqua a tutte le nostre amiche bloggers! ^-^

Ed ecco qui i pasticcini confezionati come poi li ho regalati assieme ai ciondoli in fimo creati dalla bravissima Sissy se volete vedere le sue splendide e simpatiche creazioni il link è questo^-^
https://www.facebook.com/profile.php?id=100003212411151

Cestini con pasticcini ^-^
Pasticcini per noi ^-^

Mentre questi li abbiamo lasciati a casa per noi senza decorazioni spolverizzandoli con lo zucchero a velo ma lo stesso molto buoni!