Pasticcini da tè vari, Spara biscotti

Pasticcini da tè "sparati" con la spara biscotti!

La spara biscotti….grande invenzione lo ammetto.
Bisogna prenderci la mano all’inizio ma poi è un divertimento assicurato ed il risultato è garantito al 100%!
Ho provato questa fantastica ricetta di Leyla:
In due parole: ricetta perfetta!


Ingredienti:
300 gr di farina 00
200 gr di burro ammorbidito a temperatura ambiente
80 gr di zucchero a velo
1 bustina di vanillina
1 uovo grande a temparatura ambiente
1 cucchiaino di Rhuml
a scorza grattugiata di 1 limone grande
                                                   
Procedimento:
In una ciotola capiente mettere tutti gli ingredienti ed impastarli bene con le mani sino a formare il classico panetto.
Prelevare da esso una parte di impasto che andrà messo nella spara biscotti (riempirla per i 3/4 della sua capienza) dopo aver scelto il dischetto con la forma che più piace ed averla chiusa.
Selezionare infine la grandezza del biscotto quindi iniziare a sparare (a vuoto) per far scendere il pistone nel cilindro sino a quando si vedrà spuntare l’impasto, dai fori del dischetto scelto.
Posizionare la spara biscotti su una placca da forno (non imburrata nè rivestita di carta da forno) e sparare i biscotti fino a riempire la teglia.
In cottura si gonfieranno leggermente ma non si ingrandiranno poi molto, per cui si possono posizionare non attaccati ma abbastanza vicini.

Decorarli a piacere ed infornarli.

Cuocerli in forno già caldo, nel nostro caso a 170° in forno statico.

Dovranno essere cotti ma non eccessivamente coloriti (giusto i bordi).
Lasciarli raffreddare prima di servirli.

Annunci