Danubio salato

Danubio con verza, salsiccia e mozzarella!

Era da diverso tempo che non realizzavo un Danubio ed ho colto l’occasione di un invito a cena a casa dei nostri migliori amici, per rifarlo.
Risultato? Strepitoso, gonfio e morbido!
Sono rimasta soddisfatta appieno ed anche più delle scorse volte.

Ingredienti per uno stampo da 26/28 cm:
550 gr di manitoba 
250 ml di latte
50 ml di olio evo 
30 gr di zucchero semolato
10 gr di sale fino
6 gr di lievito di birra prelevati dal cubetto
1 uovo medio
semi di papavero q.b.
semi di sesamo q.b.
Ingredienti per la farcitura:
verza
mozzarella 
salsiccia 
olio evo
sale fino

Procedimento con la planetaria, ma lo si può fare anche a mano:

Sciogliere bene il lievito di birra con un poco di latte tiepido (prelevato dal totale) e lo zucchero.
Nella coppa della planetaria versarlo assieme a tutto il restante latte, l’olio, l’uovo ed il sale, azionare la planetaria su velocità bassa.
Far lavorare dapprima con la foglia, poi aggiungere poco per volta tutta la farina setacciandola quindi quando l’impasto comincerà a diventare più sodo, togliere la foglia e mettere il gancio per far impastare 5 minuti circa a velocità maggiore fino a quando sarà compatto.
Porlo sul tavolo e lavorarlo con un poco di farina per fargli assumere la forma a panetto.
Metterlo a lievitare in una ciotola capiente in un posto caldo.
Io l’ho messo nel microonde a cui avevo acceso la lucina una mezz’ora prima di iniziare la preparazione pertanto si è creato un bel caldo, lasciandola accesa durante tutta la lievitazione.
Far passare minino 2 ore e verificare e se avrà raddoppiato il suo volume è pronto, altrimenti farlo continuare a crescere.
Cuocere nel frattempo la verza precedentemente lavata e tagliata a striscette, in una padella con olio evo e sale, lasciarla raffreddare.
Tagliare la mozzarella a cubetti e sbriciolare la salsiccia.
Quando l’impasto sarà lievitato, metterlo sul tavolo da lavoro e modellarlo nuovamente a panetto.
Prelevare dal esso, piccole porzioni (di ugual dimensione) poi appiattirle sul palmo della mano, mettere al centro il ripieno di verza, mozzarella e salsiccia e chiuderle modellandole a forma di palline.
Porle tutte all’interno di una teglia tonda rivestita di carta da forno, distanziandole leggermente le une dalle altre.
Rimettere la teglia con le palline a lievitare per altri 45 minuti circa, tempo durante il quale si saranno attaccate le une alle altre.
Quando pronte, con il latte spennellarne la superficie, quindi cospargerle con i semi di sesamo e semi di papavero. 
Infornare a 170° circa per 30/40 minuti.
Nel mio caso forno elettrico con funzione tutto ventilato.
Gustato tiepido o caldo è divino!
Annunci

14 pensieri riguardo “Danubio con verza, salsiccia e mozzarella!”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...