Ciambelloni vari

Ciambellone bicolore con granella di nocciole!

Diverse volte ho palesato il mio amore per i dolci di casa, quelli che sanno di calore familiare e di tradizione, quelli che hanno il loro sapore particolare perchè aromatizzati dall’amore delle nostre mamme e nonne!
Pasticciare per me è sempre un piacere e mi piace spaziare, ma il Ciambellone e la Crostata rimarranno sempre i miei dolci preferiti!

Ingredienti per uno stampo a ciambella di diametro 24 cm:
400 gr di farina 00
100 gr di semola rimacinata di grano duro

200 gr di zucchero semolato
100 gr di zucchero di canna 
4 uova medie a temparatura ambiente
150 gr di burro a temperatura ambiente
100 gr di granella di nocciole
1 bicchiere di latte  a temperatura ambiente
1 bustina di lievito in polvere per dolci
1 pizzico di sale fino
cacao zuccherato in polvere q.b.
zucchero a velo q.b.

Procedimento:

Accendere il forno, nel mio caso elettrico con funzione statico a 170°.
Montare zuccheri e uova con un pizzico di sale fino, aggiungervi il burro a pezzetti, ottenendo così un composto omogeneo, versare la farina ed il lievito setacciandoli ed il latte.
Montare fino ad ottenere un composto mediamente denso.
Dividerlo a metà ed in una delle due aggiungervi il cacao, girando l’impasto con un cucchiaio, fino al completo assorbimento.
Versare i due composti alternandoli un poco per volta non farli mescolare, in uno stampo precedentemente imburrato ed infarinato ed infine cospargere con la granella di nocciole. 
Infornare e cuocere per 45/50 minuti, nel mio caso.
Quando cotto il ciambellone, lasciarlo raffreddare nello stampo ma fuori ddal forno, infine prelevarlo e metterlo su un piatto da portata.

Annunci

34 pensieri riguardo “Ciambellone bicolore con granella di nocciole!”

  1. Hai detto bene Luna. Ciambellone e crostata (per le crostate io posso fare pazzie ^_^) sono il kit basico da consegnare alle proprie figlie.E' l'Abc della casa, del calore.Sai che però non l'ho mai realizzato con la semola di grano duro?Mi incuriosisce molto
    Ti abbraccio
    Monica

  2. E' vero condivido appieno cara Monica 🙂 Non si può non sapere i dolci base della cucina ^_^ Provala, ultimamente la Semola rimacinata di grano duro la sto usando davvero moltissimo nei dolci, è leggera ed impalpabile 🙂

  3. Girare il mondo alla fine per tornare a casa, ecco questi dolci rappresentano questo, assaggi, sperimenti, e poi alla fine ritorni al classico profumo di casa.
    La semola la uso molto anche io ma per i dolci mai provata, non si finisce mai di imparare <3
    p.s Io l'ho preparato anche con mio figlio 🙂 e non solo alla femminuccia 🙂

  4. Che meraviglia questa ciambella, dai colori così caldi, alta e maestosa e sicuramente deliziosa, un classico dolce della tradizione che non si dimentica mai!!!

  5. E' vero 🙂 Del resto il Ciambellone appunto come tante altre preparazioni, me lo ha insegnato mia mamma pertanto è il dolce che meglio rappresenta l'amore materno 🙂

  6. anche per me il ciambellone per il mattino è uno dei dolci più buoni!
    la crostata mi piace solo con le marmellate fatte in casa e poco zuccherose…quelle di pasticceria sono veramente immangiabili…sei d'accordo con me? baci

  7. Cara Marisa condivido con te, quelle della pasticceria sono gelatinose e non si muovono neanche se le lanci in aria!!!! Io le compro già fatte sono sincera, ma ovviamente non c'è confronto con quelle fatte in casa 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...