Uncategorized

Torta a cuore con crema pasticcera e cioccolata!

Questa torta l’ho fatta diverso tempo fa per mia mamma Giannetta e la pubblico un poco in ritardo.
Portata a casa sua, ci siamo ritrovate assieme a molte altre donne invitate, sue amiche del palazzo che hanno tutte gradita una fettina!

Ingredienti per uno stampo di diametro di 20/25 cm a forma di cuore:
115 gr di zucchero semolato

115 gr di farina 00
3 uova medie a temperatura ambiente

Procedimento:
Accendere il forno, nel mio caso a 180°, elettrico statico.
Montare per 15 minuti con le frustine elettriche, lo zucchero e le uova.
Alla fine di questo tempo, il composto dovrà risultare molto spumoso.
Aggiungere poco per volta tutta la farina setacciandola ed incorporandola per bene, con una spatola, con movimenti dal basso verso l’alto, fino al completo assorbimento
Versare il composto in uno stampo precedentemente imburrato ed infarinato.
Infornare e cuocere per 30 minuti circa, ma verificare sempre prima di spegnere.
Una volta cotto toglierlo dal forno e farlo raffreddare prima di prelevarlo dallo stampo e porlo sul proprio tavolo da lavoro.
Eliminare bordo e strato superficiale superiore.


Ingredienti per la crema pasticcera:
500 ml di latte a temperatura ambiente
125 gr di zucchero semolato
60 gr di farina 00 setacciata
3 tuorli medi a temperatura ambiente

Preparazione:
In un pentolino antiaderente versare il latte ed accendere il gas a fiamma moderata, lasciarlo scaldare. I una ciotola mescolare con le frustine elettriche i tuorli con lo zucchero a cui aggiungere, sempre mescolando, la farina setacciandola.
Una volta ottenuto un composto senza grumi, versarlo a filo nel pentolino del latte già caldo e con una frustina in silicone, mescolare sempre fino a quando la crema si sarà addensata.

Ingredienti per farcitura, copertura e decorazione:
300 ml circa di panna vegetale da montare, fredda di frigorifero
gocce di cioccolato
liquore alla nocciola
acqua
fiore e foglie commestibili di ostia
colorante alimentare in gel rosa
meringhe piccole colorate
Assemblaggio, farcitura e decorazione:
Tagliare a metà orizzontalmente il pan di Spagna, mettere la base su un piatto da portata e bagnarla con il liquore allungato con l’acqua, in dosi a scelta.
Ricoprirla con uno strato generoso di crema quindi cospargere con le gocce di cioccolato. 
Ricoprire con l’altra metà bagnando anch’essa e ricomporre il cuore.
Montare a neve soda la panna con alcune gocce di colorante sino ad ottenere la tonalità desiderata.
Con essa ricoprire l’intera torta, fare decorazioni a proprio piacimento ed aggiungervi le foglie, il fiore e le meringhette.

Il Barba trucco:
Poichè le decorazioni commestibili in ostia e le meringhette tendono a perdere la loro consistenza a contatto con la panna, è preferibile aggiungerle solo poco prima di servire la torta.

Annunci

50 pensieri riguardo “Torta a cuore con crema pasticcera e cioccolata!”

  1. amica mia ma è semplicemente stupenda questa torta!!
    sei sempre più brava nella preparazione di questo tipo di torte..chissà poi com'è stata felice la tua mamma nel ricevere questa delizia!!
    ti abbraccio forte!!

  2. caspiterina che bella la torta!!!!!!
    e finalmente posso dire di vedere una torta classica,bella,pannosa,romantica,non che io disdegna il cake design,pero' ste sculture un po' mi hanno stancata!

  3. Tesoro, è stupenda e piena di amore per la tua mamma, sei speciale tu! ❤ Posso immaginare la gioia di tutte le amiche che hanno potuto assaggiarla, chissà che bontà! 😀 Complimenti e un abbraccio stretto, felice luglio e buona giornata! 🙂 :**

  4. Grazie mille Flora, sì era piccoletta come torta rispetto ad altre più grandi che faccio ma era buona a detta altrui, fiuuuuhhh esame superato anche questa volta!!!!

  5. Grazie mille Caterina purtoppo sui blog le ricette vengono sempre pubblicate in ritardo perchè ne abbiamo tutti troppe in bozza 😀 ihihihhhh 🙂 ce la possiamo fare!

  6. Grazie Massimiliano 😀 Ihihhi dopo diverse volte in cui avevo l'abitudine di mettere le decorazioni con troppo anticipo alla fine ho capito….!!!!

  7. Ma grazie mille Carla allora siamo proprio sulla stessa linea d'onda! A me piace la pasta di zucchero ed alcune torte le ho fatte anche io e quella a forma di Barbapapà la adoro, ma alla fine il classico è sempre il migliore!

  8. Nel mio caso sì ma credo anche nel caso di tutte voi, siamo sempre in ritardo con le pubblicazioni perchè giustamente ognuna di noi ha la sua vita privata :)))) Grazie mille tesoro :*

  9. Ahahah diciamo che faccio pasticci nel vero senso della parola perchè la cucina prima dopo e durante sembra un campo di battaglia!!!! Però poi dai i risultati non sono male anzi! 😀

  10. Che spettacolo di torta Luna , ogni volta che passo di qua mi viene voglia di fare una torta che naturalmente non mi viene cosi bella…..ma prima o poi ce la faro' e potro fotografarla….spero haha un bacione e buon fine settimana

  11. Mille grazie di cuore Laura 🙂 Le mie torte sono semplici perchè non amo troppi fronzoli e sopratutto oltre che gradevoli alla vista l'importante è che siano buone dentro 😀 Dai dai fammi vedere quanto sei capace anche tu ne sono certa al 100%!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...