Torte ricoperte di panna

Torta Red velvet (a modo nostro) dei 40 anni: Tanti anzi Tantissimi Auguroni a Blade!

Ebbene sì i suoi “primi” 40 anni sono arrivati! E con essi una torta degna dell’età che ha raggiunto Blade. Creata sia da me che da lui sotto la supervisione e le direttive del mio fidato peluche Barbapapà, siamo stati tutti contenti di festeggiare!

NB: La torta finale è composta da un dolce Red velvet a forma di quattro ed un dolce al cacao a forma di zero.
Entrambi sono dolci realizzati con la ricetta della Torta allo yogurt o dei 7 vasetti.
Cercando su internet questa famosa Red velvet alla fine abbiamo visto che altro non è che una semplice torta colorata di rosso, nessun ingrediente particolare, per cui abbiamo pensato di utilizzare come base la torta morbidissima allo yogurt detta anche dei 7 vasetti.
Come farcitura per entrambi i numeri abbiamo utilizzato una crema alla vaniglia con fragoline semi candite.

 Ingredienti per la Red velvet (nel nostro caso dei 7 vasetti con aggiunta di colorante rosso):
3 vasetti di farina 00 setacciata-2 vasetti di zucchero semolato-1 vasetto di olio di semi (di girasole nel mio caso)-1 vasetto di yogurt bianco dolce da 125 gr-3 uova medie intere-1 pizzico di sale fino-1 bustina di lievito in polvere per dolci-la scorza di 1 bel limone grande lavato-colorante alimentare in gel rosso acceso q.b.

 PS: Come misurino si utilizza il vasetto dello yogurt
Procedimento per uno stampo rettangolare di misure 29 cm x 26cm:
Accendere subito il forno regolandolo con le caratteristiche del proprio, nel mio caso elettrico statico tutto ventilato, il dolce verrà messo a cuocere sulla seconda griglia partendo dal basso.
Nella coppa di un robot da cucina versare le uova, lo yogurt, il sale e lo zucchero e far montare bene, spegnere le lame ed unire lievito e farina setacciandoli quindi riprendere a montare unendo anche l’olio e grattare la scorza del limone ed aggiungerla mentre il robot è ancora in funzione. Aggiungere sempre montando, il colorante rosso sino a quando il composto sarà colorato in maniera omogenea di un bel rosso vivo. Spegnere il robot e versare il tutto in uno stampo imburrato ed infarinato. Infornare fino a completa cottura, nel mio caso circa 45/50 minuti.
Lasciarlo raffreddare nello stampo quindi prelevarlo e metterlo su un piatto da portata rettangolare grande in modo che entrino due dolci.


Altri ingredienti per il secondo dolce al cacao e per la farcitura di entrambi:
Cacao dolce in polvere q.b.-300 ml di panna fresca da montare circa-Mostarda di fragoline Lazzaris q.b. (o.fragoline candite o semi candite)-Confettura di visciole q.b.-Confettura di Pesche q.b.

Ripetere lo stesso procedimento con gli stessi ingredienti della Red Velvet per ottenere il secondo dolce solo che al posto del colorante rosso noi abbiamo utilizzato il cacao dolce sino ad ottenere un colore marroncino scuro.

Ingredienti per la Crema alla vaniglia: 500 ml di latte-40 gr di Amido di mais per dolci (è un addensante)-40 gr di zucchero semolato-1 bacca di vaniglia (con queste dosi verrà abbondante crema che avanzerà).

Procedimento: In un pentolino, sul fornello a gas acceso a fuoco medio, versare il latte, lo zucchero e l’amido di mais setacciandolo, aggiungere i semi della bacca (inciderla lungo tutta la lunghezza e con un coltellino raschiare i semini facendoli andare nel latte) e la bacca stessa.
Mescolare bene con una frustina (a mano) sino a quando la crema si sarà addensata, lasciarla raffreddare.

NB: La ricetta della Crema è stata presa dal web (purtroppo il mio compagno non ricorda il link) dimezzandone però le dosi originali.


Farcitura, assemblaggio e decorazione:
Una volta che entrambe le torte saranno pronte tagliarle a forma di numero. 
Il mio compagno ha prima disegnato su due fogli di carta formato A4, i numeri 4 e 0 poi li ha ritagliati ed infine li ha poggiati sulle rispettive torte e ritagliati con un coltello a lama liscia, lasciando da parte tutti i bordi in eccesso (quelli rossi serviranno dopo per la decorazione esterna).

Tagliare i numeri a metà facendo attenzione a non romperli. Con una spatolina ricoprire la base dei due numeri, uno con confettura di

pesche e l’altro con quella di visciole. 
Passare sopra un’abbondante strato di crema alla vaniglia (senza farla fuoriuscire dai bordi) ed in fine distribuire uniformemente le fragoline. 
Ricoprire entrambi i numeri con le loro rispettive metà facendo combaciare bene i bordi e porre il tutto in frigorifero momentaneamente.
Infine prendere la panna dal frigorifero e montarla a neve ferma. Con essa ricoprire interamente i numeri.  Mettere il bordo rosso in eccesso in un mixer e tritarlo molto finemente per poterlo utilizzare come copertura ( o se preferite potete usare anche quello nero).

Effettuare quindi le decorazioni con la panna con due diversi beccucci inseriti uno in una sac a poche mentre l’altro in una siringa da pasticceria.
Potete vedere nella fotografia quali abbiamo utilizzato.
Quello a destra per le decorazioni lungo tutti i bordi mentre quello a sinistra per i ciuffetti.
Dopo aver effettuato le decorazioni cospargere la superficie con il trito rosso.

Interno della torta al cacao!
Interno della Red velvet!
Particolare delle decorazioni!
Tantissimi Barba Auguri!

Che inizino i festeggiamenti!
La bottiglia che vedete nella foto sottostante l’ho comprata per lui, è un buonissimo Prosecco, la particolarità sono gli Swarovski applicati sull’etichetta, non è una bellissima idea regalo?

Annunci

64 pensieri riguardo “Torta Red velvet (a modo nostro) dei 40 anni: Tanti anzi Tantissimi Auguroni a Blade!”

  1. Amica mia questa torta è semplicemnene fantasticaaaaaa,il colore vi è uscito benissimoooo, non potevi scegliere torta migliore,tantissimo auguroni a Blade per i suoi 40 anni,stupendo traguardo ed era giusto festeggiarlo in grande,un bacione grandissimoooo e buon inizio di settimana ^_^

  2. Auguri Blade!!!! A quanto pare è stata scelta una torta pannosa per l'occasione… ormai sapete la mia predilezione per queste torte…,tra l'altro è anche perfetta!!!! Auguroniiiiiiiiiii
    Ah dimenticavo vi prenoto al mia prossima torta di compleanno…

  3. Auguri di cuore Blade per questi primi 40 anni, ti auguro che la vita possa regalarti 100 di questi giorni all'insegna della salute, della felicità e di tanto amore che condividerai sempre con la tua straordinaria compagna di vita Luna e che insieme uniti col cuore vi amerete finché vita ci sarà…….. e si adesso ci manca solo il prete così vi ho fatto anche sposare hahahahaha… chissà^_*! Adesso Luna mi dici cosa devo commentare dinanzi a tanta perfezione dolciaria? Chi sarebbe il mago? A te l'arduo commento ^^! Ti saluto con un abbraccio caloroso amico Blade, buon festeggiamenti uniti a questa perfetta e gustosa torta…AUGURIIIIIIIIIIIII!!!!!!

  4. ciaooooo e ma non posso mica mancare a un compleanno ioooooo nèèèèèè
    la foto di questa meraviglia di torta l'ho vista già su fb ma che squisitezza e tanti tantissimi auguri alla tua dolce metà…e così sono arrivata gli “anta”….hihihhi….
    ti abbraccio forte
    buon lunedi

  5. Sei stata in gambissima nel preparare questa torta, oltre che bella deve essere anche deliziosa!!!! Ora non mi resta altro da dire se non
    Un abbraccio
    Flora

  6. Tanti auguri buon compleanno Blade, per festeggiare con te e Luna prendo una fetta di dolce e stappo anche una bottiglia di buon prosecco e faccio Cin cin alla vostra salute e ancora tanti auguri.

  7. Grazie mille tesoro pure in romano hai imparato a parlà :))))))) Ihihhi grazie di cuore ed ogni tanto esce fuori anche la mia romanità!!!! Bacetto gigante :*

  8. Grazie mille Taty in effetti esteticamente sembra davvero fatta in pasticceria 🙂 sono felice di questo risultato ^_^ Grazie anche da Blade (che è l'artefice dei numeri, li ha ritagliati lui!).

  9. Embè allora che aspetti corri qui presto Isabella che noi ti aspettiamo se no finisce tutta la torta!!!! Grazie mille per essere passata anche qui eh sì gli anta arrivano per tutti….ancora per me no però yuppiiiiiiiiii ^_^

  10. Grazie mille Lucio è davvero bello riaverti qui sul blog 🙂 Ed anche vedere di nuovo le tue splendide ricette! Ahahah ci manca solo il: vi dichiaro marito e moglie e poi siamo apposto!!!! Eh sì che il mago rimani sempre tu oramai lo sai che sei super Babbà per cui nessuno ti batte! Grazie comunque di cuore da parte di entrambi ^_^

  11. Ma grazie Donatella 😀 Anche due fette, la torta è venuta bella grande per cui ce ne è davvero per tutti 🙂 Ed io sarò fuori dalla tua di porta…allora sì che ci incontriamo!!!!

  12. Grazieeeeeeeeeeeeeeeee!!!! Sìììì amica mia ormai lo sai che la panna la adoro ancora più della pasta di zucchero 🙂 Mi piacciono le torte con PDZ perchè puoi creare tante forme simaptiche, belle buffe, carine… però la panna è e rimane sempre la più elegante e fine nelle decorazioni! Ma tu non hai bisogno di prenotare me…sei bravissima a decorare con la panna amica mia!

  13. Grazieeeeeeeeeeee l'abbiamo fatta a quattro mani del resto i 40 anni mica capitano tutti i giorni…ihihihhhhhh 😀 Grazie ancora sei dolcissima ma ho ancora mooolto da imparare da te che sei troppo brava con la panna!

  14. E' una torta davvero meravigliosa, sicuramente deliziosissima!!!
    Complimenti a tutti e due, siete stati bravissimi!!!
    Auguro a Blade un felicissimo compleanno!!!
    Vi abbraccio caramente!!! A presto!

  15. sig..sob..arrivo in ritardo ma..arrivo!!!!
    tanti auguri a Blade!!!! uh che bella la torta…la red velvet mi ha sempre incuriosita ma non l'ho mai fatta x paura di fallire…devo provare!!! 😛
    un abbraccio Luna!

  16. Figurati Hariel anche se in ritardo fa sempre molto piacere ricevere gli Auguri soprattutto se fatti con affetto 😀 La Red velvet non è poi così complicata come sembra, alla fine gli ingredienti sono gli stessi che si usano normalmente in una qualsiasi altra torta!

  17. Ciao Maria Luisa benvenuta sul nostro blog :)))))))) Grazie troppo gentile, ci sono imperfezioni ma di voglia di imparare ne abbiamo tanta e comunque tu sei molto brava in cucina, ho visto il tuo blog ^_^ Bacioni e grazie di cuore!

  18. Grazie mille Sabrina!!!! In effetti una torta in pasticceria dove usano la panna dentro e fuori che stomaca pure un pò te la fanno pagare 30/35 euro…Questa invece quanto la devo far pagare??? Ahahahhhhhhh 😀

  19. …io l'avevo scritto il mio commento su questa torta e ricordo anche che era lungo mezzo kilometro…e purtroppo ricordo pure che quando sono andata a pubblicarlo si è cancellato e volevo ululare in aramaico…alla fine non ho più scritto niente. Lo faccio ora…tanto io arrivo sempre in ritardo…questa torta è uno spettacolo, perfetta in tutto: dalla forma al gusto! Inutile augurare buon 40° compleanno adesso a Blade, faccio prima ad aspettare il 41°!!! Ahahahahah…chissà cos'altro sfornerai nel frattempo……un abbraccio, tesoro mio!

  20. Ahhhhhhhhhhhh mannaggia tesoro mio! Sapessi pure a me quante volte capita e devo riscrivere tutto daccapo anche perchè io pure non mi limito a scrivere un che bella e finisce lì ma mi dilungo un po per cui hai tutta la mia comprensione!!! Grazie mille tesoro!!!!!!!!!!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...