Torte ricoperte di panna

Torta dei 7 vasetti farcita con crema pasticcera al limone: E mille Auguroni alla mia mamma!

Qualche giorno fa è stato il Compleanno di mia mamma ed anche quest’anno sono stata incaricata della torta! Potevo andarla a comprare in pasticceria??? Giammai!
Lo scorso anno la decorai con il Marshmallows foundant e potete vederla QUI.
Quest’anno invece mia mamma ne ha preferita una super pannosa ed io anzichè fare il classico Pan di spagna ho optato per la Torta dei 7 vasetti la cui ricetta mi è stata data dalla mia collega Maria Domenica di cui vi ho già parlato in due precedenti post le cui ricette potete visionare qui e qui!

Ingredienti per la Torta dei 7 vasetti in uno stampo di diametro 26/28 cm: 
3 vasetti di farina 00 setacciata-2 vasetti di zucchero semolato-1 vasetto di olio di semi (di girasole nel mio caso)-1 vasetto di yogurt bianco dolce da 125 gr-3 uova medie intere-1 pizzico di sale fino-1 bustina di lievito in polvere per dolci-la scorza di 1 bel limone grande lavato (nel mio caso direttamente dall’albero di Nunzia ovvero un’amica di mia mamma!). PS: Come misurino si utilizza il vasetto dello yogurt.

Procedimento: Accendere subito il forno regolandolo con le caratteristiche del proprio, nel mio caso elettrico statico tutto ventilato, il dolce verrà messo a cuocere sulla seconda griglia partendo dal basso.
Nella coppa di un robot da cucina versare le uova, lo yogurt, il sale e lo zucchero e far montare bene, spegnere le lame ed unire lievito e farina setacciandoli quindi riprendere a montare unendo anche l’olio.
Grattare la scorza del limone ed aggiungerla mentre il robot è ancora in funzione. 
A composto liscio e senza grumi ottenuto spegnere il robot e versarlo in uno stampo imburrato ed infarinato.
Infornare fino a completa cottura, nel mio caso circa 45/50 minuti.
Lasciarlo freddare nello stampo quindi prelevarlo e metterlo su un piatto da portata.

Ingredienti Crema pasticcera: 125 gr di zucchero-3 tuorli-60 gr di farina 00 setacciata-500 ml di latte-la scorza di 1 bel limone grande lavato.


Preparazione: In un pentolino antiaderente versare il latte ed accendere il gas a fiamma moderata, lasciarlo scaldare ed aggiungervi dentro la scorza del limone facendo attenzione a non grattare la parte bianca amara.
Nel frattempo in una ciotola mescolare con le frustine elettriche i tuorli con lo zucchero ottenendo un composto omogeneo, aggiungere sempre mescolando, la farina setacciata. Una volta ottenuto un composto senza grumi, versarlo a filo nel pentolino del latte già caldo con un mestolo di legno o una frustina in silicone e mescolare bene girando sempre fino a quando la crema non si sarà addensata per bene. Far raffreddare a temperatura ambiente.

Ingredienti per farcitura e decorazione: 300/350 ml di panna liquida da montare (nel mio caso a lunga conservazione)-cioccolata fondente q.b. tritata grossolanamente o gocce di cioccolata-granella di nocciole e di mandorle q.b.-colorante alimentare in gel rosa q.b.-colorante alimentare in gel viola  q.b.-meringhe bianche-bignè vuoti (nel mio caso comprati)-liquore al limone o all’arancia-acqua q.b.

Farcitura, assemblaggio e decorazione torta: 
Tagliare orizzontalmente il dolce in due dischi in modo che il disco base sia leggermente più alta di quello superiore. 
Con un pennello bagnare il disco base con il liquore al limone o all’arancia (io l’ho allungato con un po di acqua), quando sarà umido ma non troppo zuppo procedere con la crema pasticcera che andrà spalmata per bene e livellata sull’intera base, attenzione a non farla troppo uscire dal bordo. Tenerne un po da parte per i bignè.
Cospargere quindi con la granella di mandorle e nocciole e la cioccolata fondente tritata grossolanamente (o le gocce se preferite).
Bagnare leggermente anche il disco superiore quindi con esso coprire la base facendo aderire bene i bordi ricomponendo il dolce.

Montare a neve molto soda la panna (io ho utilizzato la planetaria) unendovi gocce di colorante in gel (quello liquido colora poco e ne serve molto invece quello in gel è più concentrato) fino a quando la panna avrà assunto la tonalità che desiderate. Io ne ho usati due, uno rosa e l’altro viola per ottenere un colore quasi lilla.
Con la panna ricoprire l’intera torta e livellarla per bene. Tenere un pò di panna da parte per i bignè.
Procedere con la decorazione a piacere, io ho utilizzato le meringhe e decorato con una sac a poche e due diversi beccucci, uno a stella ed uno a stella piccolo rigato. 
Ho poi aggiunto le meringhe ed i bignè tutti intorno. 
I bignè li ho riempiti con la crema e la panna amalgamate assieme.

Il Barba consiglio: Consiglio di preparare la crema e la torta dei 7 vasetti la sera prima della consumazione ed anche di farcirla mentre consiglio di decorarla il giorno stesso se è possibile solo qualche ora prima. 
I bignè sarà meglio farcirli per ultimi visto che una volta ripieni tendono a diventare un poco molli (se non piacciono molli ovviamente!).


PS: Per le foto ringrazio il mio compagno Blade che sta imparando ad usare la sua nuova macchina fotografica 🙂

Annunci

58 pensieri riguardo “Torta dei 7 vasetti farcita con crema pasticcera al limone: E mille Auguroni alla mia mamma!”

  1. mi hanno attivato ( finalmente!!!) la connessione a casa nel momento giusto!!! arrivo qui e trovo una torta stupenda e un compleanno importate!!! E allora tanti tanti auguri alla tua mamma!!!!!!!!!! :-*

  2. Noooo…. ❤ ❤ ❤ Tesoro che splendore! Rosa sogno e soffice come l'amore! AUGURONI ALLA TUA MAMMA! Con tutto il mio cuore.. hai creato per lei davvero un capolavoro! ❤ ❤ Un abbraccio, complimenti a te e anche a Blade! :)))

  3. Auguri alla tua mamma 🙂
    Una torta bellissima, di un'eleganza unica: colore e ciuffetti sono perfetti, un vero capolavoro!
    Un abbraccio a te e a Blade, le sue foto sono molto belle.

  4. Auguri alla tua mamma!!!
    Bellissima e golosissima torta per la tua mamma, non poteva chiedere di meglio, sei stata super brava!!!
    E che foto… stupende!!!
    Un abbraccio
    Flora

  5. Hai preparato per tua dolcissima e cara mamma una meravigliosa torta!!!
    Bravissima Lunetta mia!!!
    Alla tua mamma mando tanti auguri di vero cuore!!!
    Vi abbraccio tanto!!! A presto!

  6. Auguri alla tua mamma, cara amica! ❤ Le hai preparato una torta stupenda, golosa e piena di amore! Bellissima ❤ ❤ ❤ Adoro la 7 vasetti e la faccio spesso, è versatile e resta morbidissima 😉 Complimenti, ti abbraccio forte forte e ti ringrazio per il commento che mi hai lasciato... sei sempre dolcissima... grazie ❤ Buona serata 🙂 :**

  7. Ma che bella! Sarà rimasta più che contenta, la tua mamma. Auguri (in ritardo) a lei e complimenti a te… riuscirò mai a fare dei ciuffetti di panna così precisi? Aaaaaa quanto sono negata! Continuate pure a far lavorare la nuova macchina fotografica, mi raccomando 😀 Bacioni

  8. Mhmmm, che meraviglia!! Io sono appena tornata dalla palestra dove ho tanto faticato e mi ritrovo questo popò di torta sul tuo bel blog!! Mi tenti davvero molto.
    Augurissimi alla tua mamma e un bel bravissima non te lo toglie nessuno! 😉
    Baci

  9. ma luna è una splendida e super buona torta!!!!! mmmmmmmmm!!!!buonaaaaaaaaa!!!
    e poi auguri di tutto cuore alla tua mamma che sarà sicuramente orgogliosa di te! un abbraccio enorme!

  10. mi sono sempre ripromessa di provare la torta sette vasetti, ma poi me ne dimentico sempre. Ti ringrazio per averla postata poi addirittura farcita con la crema al limone, immagino che sia veramente golosa. Presentazione e gusto ad alti livelli. Complimenti cara e buon San Valentino, anche se in ritardo!!!!

  11. Ma tanti auguri alla tua mamma… vedo che abbiamo gli stessi gusti… come direbbe Puffo Quattrocchi (Si lo so … è della concorrenza, ma fammelo dire che ci sta proprio bene) … IO AAAAAMOOOOO LA PAAAAANNA!! … Amica mia stai diventando una vera pasticcera provetta! Compimentissimi :**** ❤ ❤ ❤

  12. Harie cara che piacere risentirti! Ho letto su FB che ti sei sposata e sono stra-felice per te 😀 Che bello poi che sei tornata con i tuoi commenti proprio nel post giusto ovvero dedicato alla torta per mia mamma ^_^ Un bacione tesoro mio e ovviamente vengo a trovarti sul tuo blog!

  13. Danieluccia grazie di cuore! Come dico sempre ci sono imperfezioni ma con tanta pratica prima o poi le migliorerò, intanto però ci siamo gustati la torta e mia mamma ne è rimasta contenta! Bacioni e grazie anche da parte di Blade!

  14. Grazie mille Valentina! Sei gentilissima anche se ho la consapevolezza che non sarò mai all'altezza delle tue torte ma cercherò di migliorare sempre!!!! E' vero è mooolto morbidosa! :* Un bacione tesoro!

  15. A chi lo dici Giovanna, l'hanno fatta tutti ed io mi sono decisa solo dopo che la mia collega mi ha dato la ricetta e mi ha convinto a provarla data la sua morbidezza! Grazie mille sie troooppo gentile!!!!!!!!!

  16. Donaaaaaa ma grazie!!!! Anche a me piace la panna per decorare ed anche da mangiare (non troppa se no stomaca!)…Ahhaha troppo forte sei stata con la battuta di Puffo quattrocchi!!!!!!!

  17. Grazie di cuore Silvia 🙂 La torta dei 7 vasetti è davvero buona, leggera e morbida tanto da non aver bisogno di essere bagnata come il classico Pan di spagna 😀

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...