Torte ricoperte di panna

Torta alla crema pasticcera e panna al caffè con bignè e meringhe: gradito dolce per una simpatica serata!

Buondì mondo! Oggi altra ricettina di una bella e buona torta realizzata per essere poi portata a casa di una nostra amica per una cena in compagnia all’insegna dell’allegria, ed ho fatto pure la rima!

Ingredienti per il Pan di spagna per una tortiera di diametro 20 cm: 115 gr di zucchero-3 uova intere-115 gr di farina setacciata-1 bustina di vanillina ( o la scorza grattugiata di 1 limone o di 1 arancia)-una puntina di lievito (la punta di un cucchiaino).

Procedimento: Accendere subito il forno regolandosi con le caratteristiche del proprio (nel nostro caso 170° forno elettrico statico tutto ventilato, il pan di spagna verrà messo a cuocere in uno stampo sulla seconda griglia partendo dal basso).
In una ciotola sbattere per 15-20 minuti con le frustine elettriche lo zucchero con le uova (io ho utilizzato la planetaria).
Alla fine dei 15-20 minuti il composto dovrà risultare molto spumoso. Aggiungere poco per volta tutta la farina setacciata ed incorporarla per bene con una spatola con movimenti dal basso verso l’alto, molto delicatamente fino al completo assorbimento. Aggiungere il lievito e la scorza grattugiata o la vanillina sempre mescolando fino al completo assorbimento.
Versare il composto in uno stampo precedentemente imburrato ed infarinato ed infornarlo in forno già caldo per minuti circa 40 minuti (ma controllare sempre prima di spegnere il forno).

Una volta cotto il pan di spagna lasciarlo 5 minuti circa in forno ancora caldo ma spento, poi toglierlo dal forno e farlo raffreddare completamente prima di prelevarlo dallo stampo.

Ingredienti per la crema pasticcera:  125 gr di zucchero semolato-3 tuorli-60 gr di farina 00 setacciata-500 ml di latte-1 bustina di vanillina in polvere (o bacca di vaniglia).

Preparazione: Mettere in un pentolino tutto il latte con la vanillina in polvere (o la bacca) porlo sul fornello a gas ed accendere a fiamma moderata senza portare però ad ebollizione ma scaldandolo molto bene.
Nel frattempo in una ciotola mescolare con le frustine elettriche i tuorli con lo zucchero ottenendo un composto omogeneo, aggiungere sempre mescolando, la farina setacciata. Una volta ottenuto un composto senza grumi, versarlo a filo nel pentolino del latte girando con un mestolo di legno o una frustina in silicone fino a quando la crema non si sarà addensata bene.

Ulteriori ingredienti per la farcitura interna e la decorazione esterna: Liquore limoncello-Liquore all’arancia-acqua a temperatura ambiente tutto q.b.-30 gr di cioccolata fondente-125 gr di cacao zuccherato in polvere-300 ml di panna da montare (io ho utilizzato non quella fresca bensì quella conservata messa in frigorifero 2 giorni antecedenti la preparazione della torta)-1 busta di bignè vuoti medi-1 busta di meringhe bianche medie-meringhe piccolissime bianche q.b.

Farcitura ed assemblaggio torta: Tagliare a metà il pan di spagna quindi quella che fa da base porla sul piatto da portata.
In una ciotolina versare acqua e liquori in dosi a scelta a seconda del gusto personale e mescolare.
Con tale bagna irrorare la base del pan di spagna.
Tritare grossolanamente la cioccolata fondente ed amalgamarla alla crema pasticcera.
Ricoprire la base con un generoso strato di crema in modo uniforme quindi irrorare (ma meno della precedente) la seconda metà del pan di spagna e riporla sull’altra in modo da ricomporre tutto il pan di spagna facendo coincidere i bordi.
Porre momentaneamente in frigorifero la torta e nel frattempo montare 200 ml  di panna (io ho utilizzato la planetaria).
Montare anche i restanti 100 ml unendo ad essi mentre si monta, il cacao zuccherato in modo da ottenere un colore marroncino uniforme.
Riprendere la torta dal frigorifero e con la panna bianca ricoprire la sua intera superficie livellandola per bene con una spatola liscia.
Mescolare la panna avanzata con la crema avanzata e con questo composto farcire i bignè che andranno messi tutti intorno al bordo tondo della torta.
Porre invece le meringhe sul bordo superiore della torta e decorare a piacere con la panna al cacao e con le meringhette piccole. Io ho usato la sac a poche per fare i ciuffetti.
Riporre in frigorifero sino al momento della consumazione.

Il Barba consiglio: Consiglio di preparare la crema ed il pan di spagna la sera prima della consumazione della torta ed anche di farcirlo mentre consiglio di decorarlo il giorno stesso se è possibile solo qualche ora prima. I bignè sarà meglio farcirli per ultimi visto che una volta ripieni tendono a diventare molli.

Annunci

66 pensieri riguardo “Torta alla crema pasticcera e panna al caffè con bignè e meringhe: gradito dolce per una simpatica serata!”

  1. Bellissima Lunaaaaaa 😀 da vetrina di pasticceria! 😀 La vostra amica sarà stata davvero felice, chi non lo sarebbe davanti ad una golosità del genere! Chissà che buona 😛 Complimenti di vero cuore e un forte abbraccio, buon lunedì cara amica ❤ :**

  2. Ma questa torta mi piace davvero tantissimo, è pertutti i gusti, sei riuscita a mettere tutto quello che mi piace di più…. Sebbene non ami tanto il caffè nei dolci… Tu mi fai leccare i baffi con questa visione… Te l'ho detto e te lo ripeto, amica bella… Io mi faccio adottare 🙂 😀 :* ❤

  3. ehllàllà !!! Questa è una meraviglia!!! Confessa l'hai presa in pasticceria!!!!!!!!!!!!!!!!!! Sei troppo brava prendi i tuoi amici proprio per la gola devo dire!!! Un bacione e buona serata

  4. Grazie Valentina 🙂 Devo dire che fare le torte mi piace molto soprattutto se prevedono l'uso della panna ^_^ In effetti era buona anche se ahimè avrei dovuto fare i bignè anzichè comprarli!!!! Bacioni cara 🙂

  5. Grazie Elisuccia 🙂 Devo dire che anche a me esteticamente piace molto anche se qualche meringa mannaggia si è rotta ma dai alla fine non mi lamento!!!! Un bacione :*

  6. Grazie mille Valentina :))) Addirittura da vetrina…troppo buona sei amica mia 😀 Sì in effetti è piaciuta e ne sono stata davvero felicissima 😀 Un bacione :*

  7. Grazie mille Licia devo dirti che avrei voluto mettere tanti ciuffoni bianchi invece poi ho optato per le meringhe in modo da avere diverse cose golose da mangiare in un'unica torta visto che poiho fatto i ciuffetti neri al centro. A proposito non so dirti il numero del beccuccio in quanto quelli che ho (che mi sono stati regalati dalla mia migliore amica ) non sono di marca conosciuta tipo Wilton e simili per cui non sono numerati. Posso dirti però che il beccuccio con cui ho fatto i ciuffetti scuri a a stella rigata 🙂

  8. Ciao Donatella 😀 grazie tesoro mio! Ovviamente al posto del caffè si può utilizzare qualsiasi altra cosa a proprio gusto non preoccuparti 🙂 Grazie di cuore ed un grande bacio :*

  9. Cara Cristina non so come mai non ti riesca bene, di solito il motivo principale per cui non riesce bene il pan di spagna è che lo si monta poco, non so se sia questo il tuo problema. Ma tu prova e riprova alla fine ne uscirai vittoriosa e soddisfatta ^_^

  10. Ihhihi cara Mariangela sarei onorata di portare il dolce a casa tua 😀 Ah che brava pure la rima hai fatto allora ti meriti una super fettona! Grazie tesoro, un bacione :*

  11. Grazie mille Ivana 😀 Magari fossimo tutte amiche dal vivo, pensa che ancora devo incontrarmi con un'amica blogger che abita vicino casa mia!!!!! Ce la posso fare!!!!

  12. Grazie mille Danieluccia! Devo dire che mi piace proprio tanto fare le torte perchè ci sono tanti passaggi da fare e a farcire e a decorare mi diverto tanto 😀 Grazie grazie grazie :* :* :

  13. Grazie mille di cuore! Magari stesse in vetrina 🙂 sei anche tu troppo buona cara amica, devo ancora migliorare tante cose, ma ce la farò 😀 Un bacione :*

  14. Grazie mille Giovannina in effetti quando è stata messa in tavola è piaciuta, evviva esame superato!!!! C'è qualche difetto ma spero di migliorare presto 😀 Un grande abbraccio ^_^

  15. Grazie Elenuccia adorata come sai sono tua fan in quanto decori ogni piatto in modo eccellente e perfetto pertanto sono felicissima quando mi fai i complimenti ^_^ Grazieeeeeeeee :*

  16. Grazie Carmen e come ho detto anche nel commento sottostante sono felice anche quando me li fai tu i complimenti perchè con Elenuccia siete le maghe delle decorazioni, ogni piatto nelle vostre mani, anche il più semplice, diventa bellissimo ^_^ Per cui grazie di cuore!

  17. Ilenia bella ma grazie!!!!!!! No non l'ho presa in pasticceria anzi ma lo sai che credo di non averne mai comprata una già pronta? Credo neanche mia mamma quando ero piccola (o quando era piccola mia sorella) anche perchè tutto quello che ho imparato l'ho appreso da mia mamma per cui… ^_^ Mille grazie ed un grande bacione :*

  18. Ombretta mia grazie di cuore ma come sai tu e Licia avete il primato delle migliori decoratrici con panna 😀 Nessuno vi batte e per me la strada è lunga da percorrere ma…ho tempo in abbondanza per cui imparo volentieri da voi ^_^

  19. Hai fatto la rima e anche una bella torta!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! I bigné sono gli unici che so fare BENE! 😀 quindi la tua l'avrei gradita anche volentieri!!! fortunati i tuoi amici e SE SOLO FOSSIMO VICINEEEEEEEEE! UN BACIONE

  20. Tesoro ma grazie, siete tutte troppo buone con me 🙂 ci sono cose che devo migliorare ma non ho fretta,tutto si impara ^_^ allora a gusti siamo sulla stessa lunghezza d'onda 😀

  21. Luna tesoro, mi sarebbe tanto piaciuto avere una amica come te vicino a casa mia!
    Quel Pan di Spagna sembra la cosa più soffice che ci sia!!
    Sempre bravissima!

    A presto

  22. Amica miaaaa… mi ci vorrebbe una fetta di questa delizia per farmi tornare energie e sorriso…! Che dolce stratosfericoooo ❤ Grazie, stella vera. E complimenti a te e al tuo bellissimo cuore.. chissà che gioia i commensali! A presto ❤

  23. Grazie mille zampette in pasta 🙂 sempre gentilissima! Era buona buona e la mia amica che di solito a fine serata distribuisce fra i commensali ciò che è rimasto, la torta rimasta se l'è tenuta!!!!!

  24. Cara Taty grazie mille di cuore sei gentilissima 🙂 come ormai sapete mi fa sempre immenso piacere regalare dolcetti fatti in casa anche perchè a comprarli ci vuol poco ma a farli ci vuole impegno e dedizione e sono due qualità che non mi mancano e che ritrovo anche in voi tutte amiche bloggers ^_^

  25. Ely che piacere rileggerti qui e nel tuo blog, mi mancavi 🙂 e grazie per le tue parole sempre tanto dolci per noi amiche bloggers ^_^ Ti mando un bacione gigante 😀

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...