Piadine: idee per farcirle

L’Altra Piada con rughetta, prosciutto cotto, emmenthal e Trifola di Funghi e menta Bio, che altro volere di più?!

In estate si sà la voglia di stare dinnanzi al forno ed ai fornelli è ben poca così come l’appetito diminuisce ma se si hanno dei prodotti di prima qualità come quelli utilizzati in questa ricetta, il mangiare diventa un piacere!
Buon weekend mondo blogger 🙂

Ingredienti: 2 Piade “L’altra Piada” light, 100% vegetale con meno 30% di grassi-rughetta q.b.-4 fettine di prosciutto cotto-4 fettine di emmenthal svizzero-2 cucchiai abbondanti di Trifola di Funghi e menta Bio “Valentina“.
Procedimento: Sul fornello a gas mettere subito a scaldare molto bene una padella piatta meglio se apposita per crepes e piadine ed in pietra lavica (come la nostra!).Porre quindi su di essa una piada e farla ben scaldare rigirandola su ambo i lati.Lavare ed asciugare la rughetta, tagliare a fettine sottili l’emmenthal. Una volta che la piada sarà ben calda prelevarla dalla padella, poggiarla su un tagliere e spalmare sopra la Trifola di funghi quindi adagiarvi sopra le fettine di prosciutto cotto e quelle di emmenthal ed infine la rughetta, tagliarla a metà e ricoprire con l’altra metà. Mettere a scaldare la seconda piada e ripetere lo stesso procedimento. 

Non spegnere mai il fornello ma lasciarlo sempre a fiamma media con sopra la padella in modo che resti sempre calda. Quando le piade saranno farcite entrambe, rimetterle sulla padella, scaldarle bene su ambo i lati. Servire subito!

24 pensieri riguardo “L’Altra Piada con rughetta, prosciutto cotto, emmenthal e Trifola di Funghi e menta Bio, che altro volere di più?!”

  1. Mammamia, che buoneeeeee 😀 😛 Adoro le piadine, mi hai fatto venir voglia di mangiarne una… domani la preparo! 😉 Complimenti e un abbraccio forte, buon inizio settimana 🙂 :**

  2. Mille grazie cara 🙂 Non sò a dire il vero di quale iniziativa parli, sono un pò smemorata e non me la ricordo ma sono felice di averti qui da noi 🙂 Sono passata moolto volentieri nel tuo blog e ti faccio tantissimi complimenti, è delizioso!

  3. E' un ripieno che è nato da una idea del mio compagno Blade 😀 Gnam era tutto molto buono, ogni tanto ci vuole proprio qualcosa di già pronto, in estate soprattutto!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...