Dolcetti facili ed originali vari, Meringhe

Le nostre prime golose meringhe fatte per il mio papà di cui ne è molto ghiotto !

Buon lunedì bellezze mie! Oggi sono proprio contenta di postare questa ricetta in quanto finalmente siamo riusciti a fare le meringhe…Non che ci avessi provato chissà quante volte anzi devo dire un’unica volta tanti anni fà con mia mamma, il risultato? Le chiamammo “Piattelle”…inutile spiegarvi il perchè! Stavolta quindi posso dire buona la seconda, complice la ricetta di Giallo zafferano da cui ho preso spunto: http://ricette.giallozafferano.it/Meringa-impasto-base.html nonchè il nostro mitico nuovo Barba forno. Ci tenevo tanto perchè mio papà ne è goloso e quindi le abbiamo fatte appositamente per lui!

Ingredienti: 3 albumi a temperatura ambiente (non freddi) -1 bicchierino colmo di succo di limoni Lemondor-200 gr di zucchero a velo vanigliato-1 pizzico di sale fino. PS: nella ricetta originale vanno 100 gr di albumi, 1 bustina di vanillina e qualche goccia di succo di limone facoltativa, noi invece abbiamo utilizzato lo zucchero a velo vanigliato e non la vanillina ed aggiunto più succo di limoni che oltre a ridurre il sapore di uovo, le rende anche lucide.  Procedimento: Accendere il proprio forno a temperatura non superiore ai 100°; noi abbiamo il forno elettrico e l’abbiamo impostato a 80° con funzione tutto ventilato. In una ciotola con bordi alti porre gli albumi (separati accuratamente dai tuorli di cui non ve ne dovrà essere la minima traccia) con il sale ed il succo di limone, aggiungervi metà dello zucchero a velo. 
Montare con le frustine elettriche (le nostre arrivano sino a velocità 5 ed io le ho posizionate su velocità 3) fino ad ottenere un composto spumoso ma ben sodo, quindi aggiungere a mano l’altra metà di zucchero a velo unendolo un cucchiaio per volta mescolando con una paletta con movimenti leggeri dal basso verso l’alto fino al completo assorbimento. Mettere il tutto  una sac a poche o in una siringa per pasticcere (noi abbiamo usato la siringa) con beccuccio medio a stella il composto e formare le meringhe direttamente su una placca da forno rivestita con carta da forno o con tappetini in silicone. Distanziarle poco le une dalle altre, tanto in cottura non si espandono (se il composto è venuto davvero ben sodo). Infornarle per diverse ore, più bassa è la temperatura più lunga sarà la cottura, non devono infatti scurirsi ma solo asciugarsi sia esternamente che internamente. Nel nostro caso ci sono volute circa 3 ore.
Pronte!
Buon Barba Appetito!

50 pensieri riguardo “Le nostre prime golose meringhe fatte per il mio papà di cui ne è molto ghiotto !”

  1. Mmmm buonissime le meriche anch'io le ho fatte, che soddisfazione quando le tiri fuori dal forno e le trovi fragrabti e croccanti come quelle del pasticcere! Sai come sarà stato contento il tuo papà? Me ne rubo un paio e ti auguro una felice settimana :*

  2. Ahhhhhhhhhhh mia cara Luna questo è un colpo basso ^_^.Io ne potrei mangiare a quintalate,da sole ,con il gelato,nella mitica torta pavlova.le meringhe per me sono il paradiso qui in terra.E le tue (visto che me ne intendo ^_^) sono da sballo.Sono perfette.Brava!Ti abbraccio forte forte Monica

  3. le meringhe..nooooooo….mi piacciono così tanto tanto tantooooo.purtroppo non le posso mangiare perchè contengono l'uovo, non sai com'è difficile rinunciare a tutte queste buone cose, a troppe cose, dolci e salate, è uno strazio ! ma da te mi rifaccio sempre gli occhi, almeno quelli godono ancora !un abraccio infinito

  4. Ciao Luna! Che belle le tue meringhe, lucide e golosissime! 😀 Il tuo papà sarà stato contento! 😀 Non ci crederai ma proprio ieri ho pensato che è una vita che non le faccio e ho deciso di farle in settimana… speriamo mi riescano belle e buone come le tue! 🙂 Un bacio grande e buon inizio settimana, complimenti! :**

  5. Le meringhe sono la mia passione, le mangerei sempre, le tue sono venute benissimo, immagino la gioia del tuo papà!!!!! Un abbraccio e un grandissimo grazie per i commenti sempre affettuosi che lasci sul mio blog!!!!!

  6. amica mia ma che bontà queste meringhe!!io le ho fatte solo una volta ma appena avrò un pò di tempo a disposizione ne proverò altre varinati:questa al limone mi piace parecchio!!brava!un abbraccio grande

  7. Ahhhhhhhhhhhh anche io le adoro non solo il mio papy pertanto con la scusa di testarle me ne sono spazzolate alcune, le più piccole per non dare troppo nell'occhio e creare troppo spazio vuoto sul vassoio da portata!!!! Ihihihihih 😀 Dovrò prima o po fare la pavlova e mi ispirerò a te allora!!!!!! Grazie di cuore sei gentilissima 😀 Un bacione immenso!

  8. Ciao Isa eh lo sò tu non puoi mangiare tante cose mi dispiace tanto, quando ci sono allergie o patologie capisco che sia difficile dover rinunciare a tante cose ed io ammiro tanto te e tutte le persone che lo fanno perchè mi metto nei vostri panni e non sò se io ce la farei, la mia forza di volontà di fronte ad una cosa che mi piace si annulla! Grazie mille carissima!

  9. Mille grazie di cuore! il mio compagno ha messo più succo di limone ed oltre a dare sapore ha dato molta lucidità 😀 Certo che ti riusciranno belle anche più delle nostre tu sei un portento in cucina 😀 Un grande bacione e buon inizio di settimana 😀

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...