Gluten free, Salato:primi piatti

Ed oggi và in scena la nostra caponata! Pasto completo ma anche ottimo accompagnamento per un primo piatto "Gluten free"!

Buondì mondo bloggers e non! Era diverso tempo che volevo provare a cucinare la caponata, l’ho mangiata diverse volte in quanto mia suocera la prepara divinamente e mi sono detta: perchè non provare?! Ecco cosa ne è uscito fuori ^.^ Ovviamente preciso che non è la versione originale di quella siciliana!
Poichè me ne è avanzata un pò, per non buttarla l’ho utilizzata due giorni dopo, come condimento per la pasta senza glutine Farabella.

Piatto di caponata su tovaglietta Villa D’Este !

Ingredienti per la Caponata per 2 persone: 2 melanzane oblunghe viola-4 pomodori rossi tondi da sugo-1 costa di sedano-olive verdi denocciolate-1 cucchiaio di zucchero-pepe nero da macinare q.b.-olio evo Dante q.b.-sale fino q.b.-1 scalogno piccolo-1/2 bicchiere di aceto di vino bianco. Andrebbero messi anche i capperi che io però non avevo ed ho invece aggiunto a mio piacere, 1 bicchierino da liquore di insaporitore Vinchef.

Procedimento: In una padella antiaderente bella capiente ho versato tutti gli ingredienti quindi melanzane, pomodori, sedano, cipolla, olive precedentemente tagliato il tutto a pezzettoni e li ho conditi con olio evo, pepe nero macinato, un cucchiaio di zucchero e 1/2 bicchiere di aceto di vino bianco, ho aggiunto inoltre un bicchiere colmo di acqua tiepida e salato. Ho lasciato cuocere a fuoco medio con coperchio fino a quando gli ortaggi non si sono ammorbiditi. Poco prima della fine della cottura ho aggiunto 1 bicchierino di Vinchef e continuato a cuocere per un’altro minuto. Ho spento il fornello ed impiattato subito! Poichè ne era avanzata una minima parte, l’ho riutilizzata dopo 2 giorni come condimento per la pasta.

Penne con stracchino e caponata:

Piatto di penne su tovaglietta e tovagliolo
con bicchiere e posate Villa D’Este ^.^

Ingredienti per 2 persone: 1 panetto di stracchino da 100/150 gr-caponata avanzata-170 gr di Penne senza glutine Farabella.

Procedimento: Ho sciolto in una padella sul fornello a gas, lo stracchino mescolandolo assieme alla caponata senza aggiungere nient’altro in quanto la caponata era già condita. A pasta cotta l’ho aggiunta al condimento e servita! 
NB: Per la cottura di questa pasta ho osservato attenzione in quanto non contenendo glutine, tende a sfaldarsi e a rompersi se lasciata bollire eccessivamente. Pertanto come anche indicato sulla confezione stessa, la cottura si divide in due fasi: ebollizione e tempo di riposo, così ho provveduto a farla bollire per 5 minuti e tenerla a riposo per altri 4 minuti, mantenendola nell’acqua di cottura con il coperchio chiuso. Quindi una volta scolata ho provveduto al condimento! Ottima pasta davvero ^.^

Annunci

60 pensieri riguardo “Ed oggi và in scena la nostra caponata! Pasto completo ma anche ottimo accompagnamento per un primo piatto "Gluten free"!”

  1. Anche a me piace tanto la caponata , eppure e' una cosa che non faccio perché' ho paura di sbagliare. Mi Sto arrivando! Che mi hai dato la spinta e sicuramente prenderò' spunto dalla tua. Bella idea quella di condire la pasta. Complimenti e, buona serata.

  2. Noo.. buonissima!! Accostata alle penne senza glutine è una meraviglia! Bellissimo piatto, questo da assaggiare!! 😀 Sei stata fantastica. Un bacio grande!

  3. Beh ma quante bontà che trovo sempre qui! 😀 Siete fantastici! 😀 Questa caponata in abbinamento allo stracchino è davvero invitante, complimenti! Un abbraccio e buona serata 🙂

  4. Ciao Giovanna, guarda io non l'avevo mai fatta per il tuo stesso motivo, poi ho provato e mi è piaciuta, certo non è propriamente la versione originale, ma è piaciuta molto anche al mio ragazzo e se anche con qualche variante, non mi lamento del risultato finale! 😀 Grazie mille!

  5. Mille grazie cara, come vedi non mi sono permessa di scrivere Caponata siciliana in quanto non è proprio la versione originale questa, l'ho un pò modificata a gusto mio 🙂 Quella siciliana sarà spettacolare! Grazie, le tovagliette le ho ricevute tramite la collaborazione!

  6. ma che belle idee che avete sempre e Luna la fantasia in cucina è un'ottima alleata!brava e bravi tutti…chi cucina chi mangia e chi è morbidoso da strizzare!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...