Ciambellone sofficione con uvetta e mirtilli ^.^ che bontà!

Premetto che AMO il ciambellone, assieme alla crostata infatti è il mio dolce preferito!
Sarà forse perchè quando vivevo a casa con miei genitori, spesso lo cucinavo con mia mamma e veniva alto soffice e buono e che profumino! Così ho preso moltissime ricette dal suo mitico quaderno ed infatti la maggior parte delle ricette di base che uso anche ora che convivo, sono proprio le sue e con quelle non si sbaglia mai, assicurato!

Ingredienti: Con questa ricetta vi consiglio uno stampo bello capiente ^.^ 4 uova intere-200 gr di farina 00 setacciata-250 gr di frumina-300 gr di zucchero-1 pizzico di sale-150 gr di burro ammorbito-1 bicchiere scarso di latte a temperatura ambiente-2 bustine di lievito per dolci-50 gr di uvetta-50 gr di mirtilli (io ho comprato quelli disidratati, in bustina)-1 fialetta aromatica al rhum o mezzo bicchierino di liquore al rhum-zucchero a velo q.b-
Procedimento: Accendere il forno a 180° (170° se elettrico)  ed intanto scaldare sul fornello a gas un pentolino in cui andranno messi i 50 gr di uvetta coperti interamente di acqua, spegnere il gas appena inizia il bollore e lasciare in ammollo una decina di minuti versandovi dentro il rhum. Passati i dieci minuti scolare l’uvetta e riporla in una ciotolina assieme ai 50 gr di mirtilli mescolando tutto insieme, per ora lasciare da parte.Nella coppa di un’impastatore o in una ciotola capiente con le frustine elettriche, montare zucchero e uova con un pizzico di sale ed aggiungere quindi il burro ammorbidito, versando piccoli pezzetti per volta, ottenendo così un composto omogeneo. Aggiungere, sempre mescolando la farina 00 setacciata, la frumina e le 2 bustine di lievito con 1 bicchiere scarso di latte. Montare fino ad ottenere un composto omogeneo che non dovrà essere troppo liquido.

Stampo usato!

Versare il tutto in uno stampo già imburrato ed infarinato, io ne ho usato uno in silicone largo e medio alto^.^
Infornare per circa 45-50 minuti (controllare sempre la cottura soprattutto al centro dell’impasto, con uno spiedino in legno o con il cake tester prima di sfornarlo, e passata sempre mezz’ora non prima perchè si rischia di comprometterne la lievitazione). Una volta cotto,spegnere il forno ed aprire leggermente lo sportello, lasciare dentro il dolce un tempo di 20-30 minuti, quindi prelevarlo sia dal forno che dallo stampo e porlo a completare il raffreddamento su una gratella.
Spolverare con lo zucchero a velo e mettere il dolce su un piatto da portata.

Un’altra crostata ma questa volta con…la Nutella ed i pinoli !!! Che goduria amiche bloggers ^-^

Oggi io e Barba proponiamo la crostata con la Nutella ed i pinoli, quanto ci piace! E’ una crostata però che ho fatto, se non ricordo male, qualche anno fà (quando il blog non era ancora nei miei pensieri e Barbapapà ancora non aveva fatto il suo ingresso in casa nostra !!!) ma avevo già la passione per i dolci e facevo sempre le foto alle mie creazioni !
Mi ricordo che io ed il mio ragazzo l’abbiamo portata a casa di amici ^-^

In un post, tra l’altro, BiancaNeve del bellissimo blog http://ilricettariodirachele.blogspot.it/  mi chiedeva proprio la ricetta per preparala, e quindi cara amica blogger eccoti accontentata!
Ma se non ne avessi abbastana ti lascio anche i link di altre due crostate “Nutellose” che ho fatto tempo fà… eccoli:

  1. http://barbapasticcetti.blogspot.it/2012/02/crostata-alla-nutella-fatta.html
  2. http://barbapasticcetti.blogspot.it/2012/01/crostata-alla-nutellaper-veri.html

Ingredienti per la Pasta frolla:  2 uova-150 gr di burro ammorbidito a temperatura ambiente-125 gr di zucchero-250 gr di farina 00-la punta di 1 cucchiaino di lievito per dolci-1 pizzico di sale-1 bustina di vanillina-1 fialetta aromatica alla vaniglia (o alla mandorla )-1 vasetto di Nutella (il bicchiere per intenderci)- Pinoli q.b.- Zucchero in granella q.b.

Procedimento: In una ciotola o su un piano da lavoro porre la farina e lo zucchero ponendoli a fontana e nel cui centro andranno messi tutti gli altri ingredienti, uno per volta amalgamandoli bene e lavorandoli con le mani (io uso i guanti in lattice) fino a formare un panetto compatto.
Accendere il forno tra i 170°-180°

Lasciare riposare il panetto una ventina di minuti in frigorifero avvolto nella pellicola per alimenti e nel frattempo imburrare ed infarinare uno stampo a proprio piacimento, quindi riprendere la pasta dal frigo e stenderla nello stampo bucherellandola con una forchetta per non farla troppo crescere in cottura. Infornare per circa 25-30 minuti. A cottura ultimata tirarla fuori dal forno e lasciarla raffreddare per poi prelevarla dallo stampo e poggiarla su un vassoio da portata. Fare questa operazione con molta cautela per non rischiare di romperla quindi mettere la Nutella livellandola per bene con una spatola.
Versarvi sopra pinoli e zucchero in granella a proprio piacimento!

                           

Crostata rettangolare bigusto fatta per i miei colleghi-e del lavoro ^-^

Buondì a tutti,  i dolci li adoriamo e soprattutto i classici che pur nella loro semplicità (esteticamente intendo) per me rimarranno sempre i più buoni!
Un esempio è l’adorata crostata, un “evergreen” intramontabile!
Ho preparato questa crostata rettangolare da portare al lavoro, si sono leccati tutti i baffi! Portare dolcetti al lavoro mi dà una gran soddisfazione, sono sempre difatti molto felici i miei colleghi-e quando mi vedono arrivare con il pacchetto e sono già contenti per il solo fatto di aver pensato a loro, pur non sapendo ancora cosa ci sia dentro!

Ingredienti per la pasta frolla: 2 uova-150 gr di burro ammorbidito-125 gr di zucchero-250 gr di farina 00-la punta di 1 cucchiaino di lievito per dolci-1 pizzico di sale-1 bustina di vanillina-1 fialetta aromatica al limone-scorza grattugiata di 1 limone-Marmellata di albicocche-Marmellata di fragole.

Procedimento: In una ciotola capiente o su un piano da lavoro porre la farina e lo zucchero e mescolarli insieme. Fare quindi una fontana nel cui centro andranno messi tutti gli altri ingredienti, uno per volta amalgamandoli bene e lavorandoli con le mani (io uso i guanti in lattice) fino a formare un bel panetto compatto. Lasciare riposare il panetto una ventina di minuti in frigorifero avvolto nella pellicola trasparente per alimenti e nel frattempo imburrare ed infarinare uno stampo, in questo caso io ho voluto usare una teglia antiaderente rettangolare. Nel frattempo accendere il forno tra i 170°-180°.
Passato questo tempo riprendere il panetto dal frigorifero, prelevarne e metterne da parte una  quantità sufficiente a formare il bordo e le striscioline, quindi stendere dentro lo stampo la pasta frolla bucherellandola con una forchetta (per non farla troppo gonfiare in cottura). Versarvi sopra le due marmellate nelle rispettive metà e formare con la pasta frolla messa da parte, il bordo che andrà applicato tutto intorno ed appiattito e poi le striscioline che possono essere tagliate anche con la rotella taglia-frappe ed applicate sulla superficie formando una grata. Infornare quindi per una mezz’oretta ed una volta cotta lasciarla raffreddare in forno caldo ma spento. Una volta che sarà del tutto fredda prelevarla dallo stampo facendo attenzione a non spezzarla e metterla su un vassoio da portata.

Torta Primavera per il Compleanno di mia suocera ^-^ Decorata con pasta di zucchero (MMF) con la tecnica" Quilling" !

Il 21 aprile è stato il Compleanno della mia (ancora futura!) suocera e così sapendo che adoro fare dolcetti, mi ha chiesto di farle la torta, non sapendo che io già ero in movimento da almeno un paio di settimane prima (eh eh già riflettevo su come farla ancor prima che lei me la chiedesse!)
Niente di più gradito per me, ogni volta infatti che mi si chiede di cucinare un dolce sono davvero molto contenta, sia perchè è la mia passione che mi fà imparare cose nuove ad ogni creazione, sia perchè significa che il richiedente apprezza davvero ciò che faccio ^-^ Mille Auguri Loredana!

Ingredienti per il Pan di Spagna: 6 uova-225 gr di zucchero-225 gr di farina-1 pizzico di sale- a piacere la vanillina (1 bustina)-1 cucchiaino di lievito per dolci.
Procedimento: in una ciotola molto capiente montare per 15-20 minuti lo zucchero con le 6 uova (ed aggiungere un pizzico di sale) Trascorso questo tempo il composto dovrà risultare molto spumoso. Aggiungere poco per volta tutta la farina setacciata ed incorporarla per bene con una spatola con movimenti dal basso verso l’alto, molto delicatamente fino al completo assorbimento. Aggiungere il lievito e a piacere la vanillina sempre mescolando fino al completo assorbimento.

Versare il composto in uno stampo precedentemente imburrato ed infarinato ed infornarlo in forno già caldo a 180° per 25 minuti (sia a gas che elettrico ma nel forno elettrico come il mio ad esempio! mettere lo stampo sulla griglia alta) in questo caso ho dovuto cuocerlo una quarantina di minuti in quanto l’impasto era davvero tanto!Una volta cotto il pan di spagna lasciarlo qualche minuto (5-10min) in forno ancora caldo ma spento, poi toglierlo dal forno e farlo raffreddare prima di prelevarlo dallo stampo.
Lo stampo che ho usato è questo che vedete in foto (comprato all’Ikea) molto alto e capiente.

Ingrdienti per la Crema allo zabaione e la Crema al cioccolato: 4 tuorli-165 gr di zucchero-75 gr di farina 00 setacciata-650 ml di latte-1 bicchierino di liquore Marsala-cubetti di cioccolato fondente q.b.

Preparazione: In un pentolino sul fornello a gas scaldare il latte senza portarlo però ad ebollizione, nel frattempo in una ciotola mescolare con le frustine elettriche le uova con lo zucchero ottenendo un composto omogeneo, aggiungere sempre mescolando, la farina setacciata. Una volta ottenuto il composto senza grumi, versarlo nel pentolino del latte girando con un mestolo di legno o una frustina in silicone, fino a quando la crema non si sarà addensata. Versare metà crema in una ciotola nella quale vanno messi i cubetti di cioccolato fondente e girare con un cucchiaio fino al completo scioglimento. Mentre nella crema rimasta nel pentolino aggiungere il bicchierino di Marsala e girare fino a farlo assorbire. Lasciar raffreddare le creme.

Per la Pasta di zucchero OVVERO IL MARSHMALLOWS FONDANT:
il link da guardare è questo qui sotto!
http://barbapasticcetti.blogspot.it/2012/01/pasta-di-zucchero-o-fondente-mmf.html
Io avevo fatto 5 panetti di diversi colori il giorno prim (ed avevo la rimanenza di uno verde fatto a Pasqua) con cui avevo decorato pasticcini da regalare a due mie care amiche!
La Tecnica del Quilling: E’ quella che ho usato per le decorazioni ovvero si tratta di decorazioni fatte con la pasta di zucchero nel caso di decorazioni di dolci riprese però dalla tecnica originaria fatta con strisce di carta. E’ una tecnica che mi piace moltissimo, l’avevo vista già molti giorni fà ed ho provato a riprodurla. In pratica altro non è che un lavoro fatto di striscioline di carta arrotolate e nel nostro caso di striscioline di pasta di zucchero e l’effetto è davvero grazioso! Io ho steso una quantità di pasta di zucchero con il mattarello sulla tavola di legno (il mio piano di lavoro) e con la rotella taglia-pizza ho ricavato tante striscioline di lunghezze diverse (le dimensioni sono a propria scelta) ed ho poi creato i gambi, le foglie ed i fiori arrotolando su se stesse le striscioline.

Apine create!

Ingredienti per la Farcitura e decorazione: Panna da montare da 400 ml (metterla in frigo il giorno prima)-Latte-Liquore alla gianduia-Liquore al cioccolato

Farcitura e decorazione: Ho preparato un composto liquido con due dita di latte-1 dito di liquore alla gianduia ed 1 dito di liquore al cioccolato mescolati bene insieme. Ho diviso con l’archetto il Pan di spagna due volte orizzontalmente in modo da ottenere 3 dischi (di cui però la base più alta e gli altri due di ugual misura ma più bassi) Li ho bagnati tutti e 3 con il composto liquido tramite un pennellino in silicone ed ho farcito la base con la crema allo zabaione quindi ho ricoperto con il secondo disco di pan di spagna e farcito con la crema al cioccolato e coperto il tutto con il terzo disco.

Bagna!
Farcia!
Copertura in panna!
MMF!
Rifiniture!

Ho montato con le frustine in una ciotola capiente tutta la panna ed ho ricoperto con essa, tramite una spatola, l’intera torta. Ho steso sulla tavola di legno con il mattarello ed un pò di zucchero a velo, il panetto lilla di pasta di zucchero, ho cercato di farla più fina possibile in quanto la pasta di zucchero è molto dolce ed è meglio non lasciarla eccessivamente alta. Ho arrotolato sul mattarello la pasta e srotolata direttamente sulla torta, quindi con le mani l’ho fatta aderire alla panna, qualche piega ahimè è venuta ma per fortuna non così grave.

La pasta in eccesso l’ho ritagliata con la rotella taglia-pizza ed il bordo l’ho fatto aderire bene sotto alla torta con una spatola piatta.

Perle gialle!

Ho quindi ricavato dalla pasta di zucchero gialla tanti serpentelli belli cicciottelli e messi nel forma-perle (5 serpentelli sono bastati) ho tagliato la pasta in eccesso intorno alle perle e li ho utilizzati per decorare il bordo tutto intorno alla torta.
Ho creato con gli altri panetti colorati verde giallo e fucsia i fiori e come vi ho detto prima con la tecnica Quilling (non ho fatto le foto perchè è davvero semplice tagliare le striscioline di pasta ed arrotolarle su se stesse) ed infine ho posizionato le apine intorno!
Inoltre con stampini tagliapasta a forma di fiori ho fatto diversi fiori grandi e piccoli attaccati insieme e li ho posizionati intorno alla torta.

Devo dire che è stata una bella fatica, per chi non fà dolci ma và direttamente in pasticceria a comprarli, non sà quanto impegno e tempo e ci voglia ma io adoro talmente tanto farli che la fatica scompare.

E poi quando mia suocera mi ha fatto mille complimenti ieri e anche oggi, ma soprattutto ho sentito dalle sue parole che è rimasta davvero contenta, lo sono stata anche io di conseguenza!
La cosa principale è che sia rimasta contenta e soddisfatta ^-^
Questo mi ripaga di tutto!

6° Premio virtuale ricevuto ^-^ Mille grazieeeeeeeeeeee!

Oggi ho aperto il nostro blog e con sommo piacere, mentre rispondevo ai messaggi lasciati dalle care amiche bloggers, ne ho visto uno di Belinda in cui mi diceva di passare dal suo blog perchè aveva una cosa per noi e precisamente un premio virtuale ovvero Liebster Blog (Blog preferito) che per noi rappresenta il 6° premio ricevuto! Grazie mille Belinda, davvero sei stata così dolce ad assegnarlo a noi! Credo sia inutile parlarvi di Belinda e del suo blog perchè oramai tutti la conoscerete, ma se, ahi ahi ahi non sapete ancora chi sia, presto correte a visitare il suo blog, oltre ad essere una persona molto cortese ed educata, è anche una bravissima cuoca ^-^ ! Il suo link è questo: http://letortedibelinda.blogspot.it/
 Lo stesso  premio l’ho ricevuto anche dalla dolcissima Giulia ed il suo dolcissimo blog, vi consiglio di vederlo perchè è davvero interessante e ci sono ottime ricette, a me piace molto e poi già il nome è intrigante! ^-^I suo link è questo: http://rossettoecioccolata.blogspot.it/ 
Ed inoltre sempre lo stesso l’ho ricevuta dalla dolcissima Vanessa dell’altrettanto dolcissimo blog: http://www.lozuccherinomagico.com/ !

Ma ora passiamo al premio, avrei dovuto anche in questo caso come per i precedenti, scegliere alcuni blog, ma secondo me chiunque apra un suo spazio su internet in cui condividere le proprie passioni, è già meritevole di ogni sorta di premio, in quanto avere una passione ed impegnarsi in qualcosa che ci piace, ci fà sentire bene, ci rincuora quando la giornata non è andata secondo come volevamo è davvero una bellissima cosa ^-^ Io quando mi metto a pasticciare in cucina con Barbapapà e  il mio ragazzo quando c’è anche lui, mi sento bene, serena e non penso a null’altro che a creare qualcosa che possa piacere sia alla persona che sarà felice di riceverlo sia a me !
Questa volta quindi (ci perdonerà chi ha inventato il premio!!) io e Barbapapà di comune accordo (!!!) abbiamo deciso di donarlo sia a tutte le splendide amiche bloggers e sia a chi passa qui, guarda, prende spunto, rifà le nostre ricette, commenta o semplicemente ci fà un saluto! Grazie davvero a tutte/i ^-^

Pasticcini da tè decorati con la pasta di zucchero ^-^ creati per due mie care amiche!

Pasticcini misti ^-^

Ieri pomeriggio, dopo lo spavento che mi sono presa per il mistero della sparizione del mio account google e di conseguenza anche del Barbapasticcetti-blog (devo ancora riprendermi dallo shock !!!!) mi sono messa a pasticciare in cucina con Barbapapà! Ed ho preparato un bel pò di pasticcini decorati con la pasta di zucchero http://barbapasticcetti.blogspot.it/2012/01/pasta-di-zucchero-o-fondente-mmf.html  Sono stata davvero contenta di averli preparati in quanto dovevo regalarli a due amiche molto care (di cui una compie gli anni oggi) anche se sono morta di caldo perchè gli operai stavano lavorando proprio sul nostro terrazzo ed io ho avuto il forno acceso per diverse ore e le tapparelle completamente chiuse in ogni statnza, sembravo una reclusa in casa mia!
La ricetta è la stessa che ho usato per fare i pasticcini di Pasqua ^-^ http://barbapasticcetti.blogspot.it/2012/04/pasticcini-per-la-pasqua-pronti-per.html Per cui è venuta circa un 1kg e 500 gr di pasta frolla!

Pasticcini misti ^-^

Ingredienti per la pasta frolla: 600 gr di farina00-350 gr di zucchero-4 uova intere-230 gr di burro ammorbidito (tirato fuori dal frigorifero almeno un paio di ore prima)-scorza grattugiata di 1 limone-1 fialetta aromatica al limone-1 cucchiaino colmo di ammoniaca per dolci ( l’ho scoperta da poco ed è fantastica!)
Procedimento: In una ciotola o su un piano da lavoro porre la farina a fontana al cui centro andranno messi tutti gli altri ingredienti, uno per volta amalgamandoli bene e lavorandoli con le mani (io uso i guanti in lattice) fino a formare un panetto compatto.
Lasciare riposare il panetto una mezz’oretta nel frigorifero avvolto nella pellicola trasparente per alimenti. Passato questo tempo intanto accendere il forno a 180° (io ho quello elettrico non ventilato ed ho lasciato dall’inizio alla fine sempre questa temperatura) e poi  riprendere dal frigorifero il panetto e prelevare una determinata quantità di pasta (regolatevi a seconda di quanti biscotti volete fare della stessa forma) che andrà stesa sul piano da lavoro o su una tavola di legno con il mattarello infarinato leggermente per evitare che la pasta si attacchi sulla tavola oppure infarinate direttamente la tavola! Tagliare biscottini di varie forme e mano a mano infornare i biscotti in teglie rivestite o di carta da forno o foderate con i tappetini antiaderente in silicone (io ne ho due e sono super fantastici^-^) e farli cuocere per 15 minuti ( tempo giusto per le prime infornate, ma  verso le ultime vi consiglio anche 10 minuti in quanto il forno è bello caldo ed i biscotti si cuociono molto più in fretta come difatti noterete nelle foto, ci sono biscotti più scuri!!!) Una volta finita tutta la pasta frolla e cotti tutti i biscotti farli raffreddare per bene!

Pasta di zucchero ^-^

Ingredienti per la Pasta di zucchero: 150 gr di Marshmallows-4 confezioni di zucchero a velo- (in questo caso ho raddoppiato le dosi di tutti gli ingredienti e sono riuscita ad ottenere 5 panetti ^-^ ) Coloranti a piacere.
Procedimento: In una casseruola antiaderente (sul fornello a gas a fuoco lento) con un filo di latte sciogliere i Marshmallows mescolando sempre (oppure scioglierli a bagnomaria) fino ad ottenere un composto lisco. A fuoco spento agginugere una bustina di zucchero a velo e far amalgamare bene. Sul tavolo da lavoro versare una bustina di zucchero a velo appiattendolo e cospargendolo bene, versarvi sopra il composto ottenuto e ancora sopra un’ulteriore bustina di zucchero a velo.
Lavorare il tutto per amalgamare bene o con le mani oppure come faccio io, visto che il composto è molto caldo ed appiccicoso! con una spatolina di plastica (io uso quella che serve per lisciare la panna sulle torte) ed i guanti in lattice.
Una volta che tutto lo zucchero a velo sarà stato incomporato e la pasta non brucerà più, lavorare con le mani la pasta fino a formare una panetto. Se il panetto dovesse essere ancora colloso ( a causa dei Marshmallows sciolti) aggiungere lo zucchero a velo fino ad ottenere una consistenza non più appiccicosa^-^ Ps: la quarta busta di zucchero a velo và tenuta da parte nel caso in cui non bastasse la terza per formare il panetto^-^ 
Se si vuole la pasta di zucchero colorata, basta aggiungere il colorante alimentare nelle casseruola durante lo scioglimento dei Marshmallows , meglio se a piccole dosi mescolando, così da rendersi conto della tonalità desiderata^-^ il colorante alimentare io lo consiglio vivamente in gel ^-^ ne bastano poche gocce e subito si colorano i marshmallows, oltretutto è molto più concentrato di quello liquido e si ottengono con esso delle tonalità molto più decise ed omogenee^-^ (quando usavo quello liquido le prime volte finivo intere fialette e non ero mai soddisfatta del colore!)  

Tanti Barba-Auguri ^-^

Stendere la pasta di zucchero con il mattarello, usando lo zucchero a velo per non farla attaccare e tagliare con gli stampini taglia pasta gli stessi con cuisi tagliano i pasticcini.
Decorazione pasticcini: con un pò di miele ed un pennellino in silicone attaccare le decorazioni in pasta di zucchero su ogni pasticcino e decorare a piacere!  Io ho poi usato un paio di pinzette comprate apposta (quelle con cui ci togliamo le ciglia per capirci!!) ed ho applicato le decorazioni come zuccherini-pallini-stelline-cuoricini di zucchero colorato (comprate ovviamente!!!)
Ho inoltre spennelato con poca acqua la superficie delle decorazioni in pasta di zucchero (dopo averla applicata su ogni pasticcino) per renderla più lucida in quanto usando lo zucchero a velo per stenderla si opacizza un pò!
 

Pasticcini per noi!

Questi invece li ho lasciati per la nostra colazione per cui li ho spolverizzati solo con lo zucchero a velo^-^ 
Buon Barba Appetito ^-^

5° Premio virtuale vinto !!! Grazie milleeeeeeeeeeeee ^-^

Pochi giorni fà ci è arrivato dalla mia amica Vale del blog http://lapozionesegreta.blogspot.it/  un premio inaspettato, il quinto ^-^ e quindi voglio ringraziarla davvero mille volte perchè mi ha fatto un immenso piacere riceverlo e poi proprio da lei! Il suo blog è davvero delizoso ed oltre ad essere fine ed elegante, propone ricette anche per persone con celiachia, ed ho quindi iniziato a seguirlo con molto interesse anche per l’utilità che ne deriva dalle sue ricette ^-^ oltre che ovviamente per la bontà! Grazie mille ancora e complimenti anche a te che l’hai ricevuto!!!

Le regole del premio sono semplici ovvero: elencare i 3 cibi preferiti e passare il premio ad altri 10 blog ^-^ Questa volta ho deciso di premiare le fedeli amiche bloggers che seguono davvero assiduamente il nostro Barba- blog e sono sempre presenti con i loro commenti gentili, educati e dolci ^-^ e che altrettanto seguo anche io commentando a mia volta le lore fantastiche ricette! (per chi ne rimane purtroppo fuori dall’elenco non se ne voglia, il prossimo premio sarà per voi, giuro!)

Cibi preferiti:  premetto che i miei genitori mi hanno insegnato a mangiare e ad apprezzare di tutto ma dovendo scegliere 3 cibi preferiti, ovviamente i dolci li adoro ^-^, ho scelto questi:

  1. Il pane (lo amo sotto ogni forma ed il suo profumo quando è in forno caldo credo sia uno dei profumi più belli che si possano sentire^-^)
  2. I formaggi (dolci e morbidi sopratutto; caciotte e caciottine?! non posso vivere senza!!!)
  3. La patate (idem come per il pane, sotto ogni forma, cottura ed aspetto le amo ^-^)

I dieci blog che premio (COMPLIMENTI amiche!): 

  1. http://wwwlasemplicitaincucinadisabella.blogspot.it/
  2. http://letortedibelinda.blogspot.it/
  3. http://fragole-e-panna.blogspot.it/ 
  4. http://untavoloperquattro.blogspot.it/
  5. http://lacucinadinonnapapera.blogspot.it/
  6. http://laraandthekitchen.blogspot.it/
  7. http://ricette-di-cucina-di-laura.blogspot.it/
  8. http://www.lozuccherinomagico.com/
  9. http://semplicementehariel.wordpress.com/
  10. http://amichecucina.blogspot.it/2012/04/fettuccine-di-ceci-con-pancetta.html

Complimenti a tutte ed anche a chi non è nella lista!